...
🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

Perché non dovresti acquistare una nuova console al lancio

15

fizkes/Shutterstock

È di nuovo la stagione dell’hype. Le nuove PS5 e Xbox Series X non sono ancora disponibili per il preordine, ma stai già organizzando il tuo portafoglio e stai cercando una povera linfa per acquistare la tua vecchia console indesiderata. Il fatto è che la storia ci dice che dovresti ignorare il clamore della console. Acquistare in anticipo non vale la pena.

Ogni giorno un guerriero ha un motivo personale. Forse non vuoi perderti i nuovi giochi o l’esperienza multiplayer di nuova generazione. Forse sei annoiato da tutto il distanziamento sociale. O forse ti piacciono gli alti e bassi dell’utilizzo di un nuovo pezzo di hardware non lucidato. Se la tua motivazione vale i soldi, allora ehi, compra la tua console e divertiti. Voglio solo aiutare le persone a vedere attraverso l’hype in modo che non sprechino i loro soldi o perdano l’entusiasmo per la generazione di giochi.

Stai pagando di più per meno

La prima iterazione di una console di gioco è sempre il valore peggiore. Non a causa di problemi a breve termine come la selezione del gioco o bug (ci arriveremo), ma perché è la versione più costosa e meno potente di una console.

Guarda l’Xbox One originale. È stato lanciato per $ 500 nel novembre 2013. Sette mesi dopo, Microsoft ha ridotto il prezzo di Xbox One a soli $ 399. La Xbox One originale da 500 GB è scesa a $ 350 quando il modello da 1 TB è stato lanciato nel 2015 e alla fine è scesa a circa $ 250 quando Microsoft ha rilasciato la Xbox One S con capacità 4K nel 2016. Oggi puoi acquistare il bundle Xbox One S 4K per circa $ 250, e ci sono buone probabilità che tu non possieda ancora una TV 4K.

Questa tendenza si verifica ogni generazione con ogni console. Microsoft e Sony abbassano i loro prezzi aggiungendo piccole correzioni hardware o aggiornamenti alla loro console. Un sistema prodotto sei mesi dopo il lancio, ad esempio, potrebbe risolvere piccoli problemi di surriscaldamento o deriva del joystick e costare meno di una console day-one. Aspettare qualche mese per acquistare una console può farti risparmiare un centinaio di dollari e aspettare due anni potrebbe assicurarti di ottenere funzionalità extra, prestazioni migliori e un valore di rivendita più elevato.

Ma ehi, qual è il divertimento nell’attesa di acquistare la prossima Xbox o PlayStation? Un prezzo più alto non vale tutti i nuovi giochi a cui puoi giocare?

Che fretta c’è? Non ci sono buoni giochi.

Perché non dovresti acquistare una nuova console al lancio

Microsoft

Una console è inutile senza giochi. E storicamente parlando, ci vogliono alcuni anni prima che una console costruisca una libreria di titoli validi. Quindi, perché acquistare il giorno del lancio quando potresti aspettare, acquistare la console a un prezzo inferiore e goderti un paio di giochi a cui sei davvero interessato?

Prenditi un minuto per dare un’occhiata ai giochi per Xbox One più apprezzati di Metacritic per il 2013 e il 2014. Se ti svegliassi nel 2014, quanti di questi giochi compreresti a prezzo pieno? Tre o quattro di loro? E dei giochi che compreresti, quali avevano una versione parallela su Xbox 360 e PS3?

A meno che tu non stia sborsando Forza Motorsport 5 e Sunset Overdrive, la risposta è tutte. I giochi imperdibili per Xbox One e PS4 del 2013 e del 2014 avevano tutti versioni simultanee su 360 e PS3 (e spesso costavano $ 20 in meno sull’hardware di precedente generazione). Probabilmente hai bloccato questa memoria, ma Rockstar ha impiegato più di un anno per portare GTA V su Xbox One e PS4. Le persone che hanno venduto le loro vecchie console per l’aggiornamento hanno dovuto sedersi e aspettare per giocare al più grande gioco degli anni 2010.

Sì, le versioni di nuova generazione dei tuoi giochi preferiti saranno fantastiche. Quasi sicuramente noterai una differenza tra The Last of Us Part II su PS4 e PS5, così come hai notato una differenza tra Rise of the Tomb Raider su Xbox 360 e Xbox One. Ma a meno che tu non sia devoto religiosamente a questi giochi (tutti hanno quel gioco), un leggero aumento della grafica non vale i soldi.

Anche la compatibilità con le versioni precedenti influisce in questa conversazione. Sony e Microsoft non hanno il miglior track record con la compatibilità con le versioni precedenti, ma i fan sono fiduciosi che quest’anno lasceranno il segno. Una PS5 o Xbox Series X potrebbe valerne la pena se non hai mai avuto la possibilità di giocare a giochi PS4 o Xbox One, o se non hai mai effettuato l’aggiornamento a una PS4 Pro 4K o Xbox One S. (Detto questo, puoi prendere un usato Xbox One o PS4 a prezzi stracciati al lancio dei loro successori.)

Console del primo giorno e problemi tecnici

Perché non dovresti acquistare una nuova console al lancio

Sony

Sei un guerriero del primo giorno o sei un beta tester? Xbox One e PS4 sono state lanciate con una serie di bug del software, problemi tecnici e funzionalità mancanti. E mentre solo una manciata di console soffriva di surriscaldamento, spostamento del joystick o unità disco rotte, tutti i primi utenti hanno affrontato i piccoli problemi: software difettoso, spazio su disco insufficiente e mancanza di compatibilità con le versioni precedenti.

L’eccitazione dell’utilizzo di una console del primo giorno è innegabile, ma il dolore dei primi utenti può mettere un serio freno all’esperienza. Microsoft e Sony promettono sempre di imparare dai propri errori e cadono sempre nelle stesse trappole. Cosa rende questa generazione diversa? Come possiamo essere sicuri che la prossima Xbox e PlayStation avranno hardware affidabile, software raffinato o supporto online completo fin dal primo giorno?

Semmai, i chip sono accatastati contro Microsoft e Sony. Devono produrre le loro attesissime console di gioco durante una pandemia. Nintendo riesce a malapena a tenere in stock la sua console di tre anni e i preordini per PS5 e Xbox Series X saranno banane. E se abbiamo imparato qualcosa dalla storia di Sony e Microsoft con le console di gioco, è che rispondono alla domanda tagliando gli angoli e ripulendo il pasticcio in un secondo momento.

Certo, probabilmente non finirai per acquistare una Xbox Series X o una PS5 difettosa. Ma oltre alla loro selezione di giochi limitata e al prezzo elevato, probabilmente dovrai affrontare bug e altre stranezze. Stai pagando un extra per testare la versione beta delle console più recenti. Forse per te vale i soldi, e forse non lo è.


La maggior parte delle persone è impostata sulla propria strategia di acquisto. Acquisteranno una console di nuova generazione entro una settimana dal suo rilascio o aspetteranno alcuni mesi per vedere come andranno le cose. Ma qualunque cosa tu abbia scelto di fare, ti suggerisco di ignorare il clamore e di mantenere la mente lucida. Xbox Series X e PS5 non stanno andando da nessuna parte. Microsoft e Sony supporteranno le loro nuove console per almeno sette anni e nel tempo diventeranno sempre migliori e più economiche.

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More