...
🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

Controlla la tua email: Google potrebbe aver condiviso i tuoi video archiviati in Google Foto

9

Giustino Duino

Google sta inviando avvisi ad alcuni utenti di Google Foto con notizie allarmanti. Per cinque giorni alla fine dell’anno scorso, il servizio Google Takeout, che ti consente di scaricare i tuoi dati, ha inviato video ad alcuni utenti che appartengono a qualcun altro. Sì, avete letto bene. Google ha già risolto il problema, ma questo lascia comunque i video potenzialmente sensibili nelle mani di estranei.

Il problema è iniziato il 21 novembre 2019 ed è continuato fino al 25 novembre quando Google ha notato il problema e lo ha risolto. Durante quel periodo, se hai tentato di scaricare un backup che conteneva file da Google Foto, alcuni dei tuoi video (ma fortunatamente non le immagini) potrebbero essere stati inviati ad altri utenti che stavano anche cercando di utilizzare il servizio Takeout.

Google sta avvisando gli utenti tramite e-mail, ma l’ account Twitter di Google Foto tace sulla questione. L’errore è emerso per la prima volta grazie agli utenti di Google Foto che hanno pubblicato l’avviso su Twitter:

Nel messaggio, Google chiede agli utenti di eliminare tutti gli archivi scaricati durante quel periodo. Questo è il meglio che Google può fare, sfortunatamente. Una volta che i tuoi dati sono nelle mani di qualcun altro, non c’è niente che tu o Google potete fare per riaverli.

La società ha rilasciato la seguente dichiarazione a 9to5Google:

Stiamo informando le persone di un bug che potrebbe aver interessato gli utenti che hanno utilizzato Google Takeout per esportare i propri contenuti di Google Foto tra il 21 novembre e il 25 novembre. Questi utenti potrebbero aver ricevuto un archivio incompleto o video, non foto, che non erano i loro. Abbiamo risolto il problema di fondo e condotto un’analisi approfondita per evitare che ciò accada di nuovo. Siamo molto dispiaciuti che sia successo.

Google afferma inoltre che meno dello 0,01% degli utenti che hanno tentato di utilizzare Takeout durante i cinque giorni hanno ricevuto i video sbagliati. Tuttavia, Google Foto ha oltre un miliardo di utenti e non sappiamo quanti richiedono l’esportazione dei dati in un determinato giorno. Anche lo 0,01% può essere un numero piuttosto grande.

Se sei stato interessato dal problema, dovresti aver già ricevuto un avviso sul problema. Non è chiaro il motivo per cui Google ha aspettato più di due mesi per iniziare a notificare gli utenti.

Google Foto prospera grazie alla fiducia degli utenti; il servizio vuole che carichiamo tutte le nostre foto e video in modo da potervi accedere comodamente sui nostri telefoni, browser e persino display intelligenti. Errori come questo danneggiano la fiducia ed è un buon promemoria del motivo per cui dovresti pensarci due volte su quali contenuti carichi sul cloud. Se non vuoi che un estraneo lo veda, forse non dovresti caricarlo. In definitiva, però, Google deve fare di meglio.

tramite 9to5Google

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More