...
🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

Dì addio alle tastiere hardware: TCL non produrrà più telefoni BlackBerry

7

Cellulare Blackberry

Ricordi i BlackBerry dell’epoca prima del dominio di Android e iOS? Erano buoni telefoni per la produttività aziendale con tastiere praticabili. La società madre dietro BlackBerry ha smesso di produrre telefoni molto tempo fa. Ma nel 2016, TCL, l’azienda dietro alcuni dei migliori televisori economici, ha raccolto il gioco e ci ha regalato nuovi Blackberry. Tuttavia, tutte le cose belle finiscono e TCL (tramite Blackberry Mobile) ha annunciato oggi che si starà spostando su altre cose.

Se pensavi che BlackBerry fosse già morto e sottoterra, è comprensibile. La società (ufficialmente chiamata BlackBerry Limited) una volta acclamava per i suoi telefoni incentrati sulla tastiera, abbandonati dall’hardware anni fa. Ora crea software di sicurezza per altre aziende.

Ma TCL ha preso il comando per i guerrieri della tastiera e ha rilasciato tre telefoni a marchio BlackBerry negli ultimi quattro anni: Keyone, Key2 e poi Key2 LE. Nonostante fossero alimentati da Android, i telefoni evocavano ancora un’anima BlackBerry, grazie agli schermi verticali e alle tastiere QWERTY complete.

Mentre i revisori e i fan di BlackBerry hanno apprezzato il Keyone, il Key2 è stato un significativo passo avanti, aggiungendo due fotocamere (la prima per i telefoni BlackBerry), uno scanner di impronte digitali nascosto nella barra spaziatrice, una tastiera hardware sensibile al tocco e USB-C. Il Key2 LE ha cercato di raggiungere un prezzo più accessibile rinunciando ad alcune caratteristiche, come la struttura in alluminio del Key2 e la tastiera sensibile al tocco.

Ma nonostante gli sforzi di TCL, la nuova versione di BlackBerry non è mai decollata e la società non ha annunciato un nuovo telefono BlackBerry da ottobre 2018. È molto tempo nel mondo degli smartphone.

Più significativamente, i recenti sforzi telefonici di TCL portano il nome dell’azienda invece di BlackBerry. Quindi non dovrebbe essere una sorpresa vedere che TCL sta lasciando andare il passato della tastiera.

In un tweet di oggi, la società ha spiegato che non venderà più telefoni a marchio BlackBerry dopo il 31 agosto 2020. Continua dicendo che non ha il diritto di progettare e produrre nuovi dispositivi BlackBerry Mobile.

È una storia triste per chiunque abbia amato ciò che BlackBerry aveva da offrire. Ma le guerre degli smartphone sono andate avanti e le tastiere hardware sono una delle vittime della battaglia.

tramite Blackberry Mobile (Twitter)

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More