...
🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

Gli strumenti necessari per velocizzare la tua Internet domestica

11

Proxima Studios/Shutterstock

Internet da casa lento o inaffidabile è inaccettabile, soprattutto quando paghi fino a $ 50 al mese per il tuo piano. Ecco gli strumenti di cui hai bisogno per identificare e risolvere la maggior parte dei problemi di Internet da casa da solo, senza combattere con il tuo ISP o acquistare un pacchetto di servizi più costoso.

Innanzitutto, confronta la tua velocità di Internet con il tuo piano

Prima di apportare modifiche alla tua connessione Internet domestica, è importante sapere per cosa stai pagando e quali velocità stai effettivamente ottenendo. Se stai pagando fino a 100 Mbps e atterrando a velocità di download di 75 Mbps, ad esempio, sei in una posizione abbastanza buona. In effetti, probabilmente non vedrai cambiamenti significativi di velocità senza pagare per un piano migliore.

Ma se ottieni velocità di 9 Mbps pagando per 100 Mbps, allora sei in una corsa frustrante e pagare per un piano migliore non è la soluzione.

Quindi, prenditi un minuto per dare un’occhiata alla tua bolletta e vedere per quali velocità (in Mbps) stai pagando. Se paghi online, potresti dover cercare un PDF della fattura nella pagina Account personale del tuo ISP. Tieni presente che stai pagando fino alla velocità indicata sulla bolletta: dovresti aspettarti di raggiungere velocità leggermente inferiori, specialmente durante le ore di punta (quando tutti tornano a casa per guardare Netflix).

Una volta che sai per cosa stai pagando, è il momento di eseguire un test di velocità su Speedtest.net o Fast.com. Spegni qualsiasi software non necessario o dispositivi collegati e guarda cosa succede. La tua velocità di download dovrebbe essere vicina a quella che vedi sulla bolletta. Se è così, fantastico, puoi andare avanti con la vita o aumentare la velocità della rete pagando per un piano migliore. In caso contrario, è necessario eseguire un po’ più di risoluzione dei problemi.

Escludi problemi comuni

Gli strumenti necessari per velocizzare la tua Internet domestica

Kiko Stock/Shutterstock

Non gettare ancora il computer fuori dalla finestra. Eseguiamo alcuni passaggi di base per la risoluzione dei problemi. È facile convincersi che questi passaggi non sono necessari, ma sono i problemi di Internet domestici più comuni e richiedono solo un secondo per identificarli e risolverli.

Esegui questi passaggi uno alla volta, testando la velocità di connessione lungo il percorso.

  1. Spegnere e riaccendere il router e il modem: scollegare il router e il modem per 10-20 secondi. È importante attendere effettivamente prima di ricollegarli, poiché i loro componenti interni possono mantenere la carica molto più a lungo di quanto ti aspetteresti.
  2. Prova una connessione cablata: prova a collegare il computer al modem tramite cavo Ethernet. Se questo fa una differenza sorprendente per la tua velocità di Internet, allora il tuo problema è probabilmente dovuto a un router scadente oa un’interferenza di rete.
  3. Riduci le interferenze di rete: se stai utilizzando una connessione wireless, sposta il router da dietro il divano e posizionalo in un’area aperta. Se possiedi dei telefoni cordless, prova a spegnerli, poiché potrebbero interferire con il segnale del router (ulteriori informazioni nella nostra sezione Modifica il canale wireless).
  4. Verifica la connessione del cavo: controlla la connessione del cavo coassiale tra il modem e la parete. Rimuovi eventuali splitter coassiali e prova a sostituire il cavo coassiale se ne hai un altro a portata di mano. Verifica che il cavo Ethernet che collega il modem e il router non sia danneggiato in alcun modo e prova a sostituirlo con un altro cavo, se possibile.
  5. Escludi altri dispositivi : Assicurati che gli altri dispositivi della tua casa non stiano monopolizzando la tua rete. Puoi farlo spegnendo tutto manualmente o controllando quali dispositivi sono collegati al router (e quanta larghezza di banda stanno utilizzando) dall’interfaccia web del router.
  6. Esegui software antivirus: se riscontri velocità di rete lente solo sul tuo computer desktop (non sul telefono o altri dispositivi), prova a eseguire un software antivirus, come Windows Defender.
  7. Verifica che stai utilizzando la banda a 5 GHz: la maggior parte dei router moderni emette simultaneamente una banda da 2,4 GHz e 5 GHz. La banda a 5 GHz è più veloce, quindi assicurati di utilizzarla. Sembrerà identico alla tua rete abituale, solo con la parola "5G" o "5 GHz" collegata. (Se il tuo router non offre entrambe le bande contemporaneamente, probabilmente instrada automaticamente le connessioni a una banda da 5 GHz).

Se questi passaggi non portano la velocità della tua rete a un livello accettabile, allora è il momento di andare un po’ più a fondo. Potrebbe essere necessario giocherellare con alcuni software o addirittura sostituire modem e router.

Cambia il tuo canale wireless per eliminare le interferenze

Gli strumenti necessari per velocizzare la tua Internet domestica

Lo strumento Wi-Fi Analyzer che mostra la congestione dei canali sulle reti locali a 2,4 GHz.

Quando due stazioni radio vicine funzionano sulla stessa frequenza, diventa difficile per gli ascoltatori captare su entrambi i canali, poiché i segnali radio si sovrappongono costantemente e interferiscono l’uno con l’altro. E, per quanto strano possa sembrare, lo stesso problema può verificarsi con il tuo router Wi-Fi.

Vedi, i router utilizzano una manciata di canali per trasmettere un segnale wireless. Questi canali separati hanno lo scopo di evitare che i segnali Wi-Fi si sovrappongano. Ma a volte ti ritrovi con un vicino il cui router (o telefono cordless) funziona sullo stesso canale del tuo, un problema che si traduce in interferenze di rete.

In questa situazione, dovrai controllare quali canali wireless sono più congestionati nella tua zona e potenzialmente cambiare il canale del tuo router in qualcosa di più stabile. Esistono diversi strumenti per osservare la congestione wireless nella tua zona, con le opzioni più importanti come l’ app Wi-Fi Analyzer per Android, l’ app AirPort Utility sui dispositivi iOS (apri l’app e abilita il suo), o lo strumento WifiInfoView per computer Windows.

Queste app mostrano quale canale stai utilizzando in questo momento, insieme ai canali dei router vicini. Se scopri che il tuo segnale si sovrappone ad alcune delle reti del tuo vicino, è il momento di accedere all’interfaccia web del tuo router, individuare l’opzione del canale Wi-Fi (di solito nelle Impostazioni avanzate) e cambiare il tuo canale con l’opzione meno congestionata disponibile .

Cambia il tuo server DNS per migliorare la velocità

Gli strumenti necessari per velocizzare la tua Internet domestica

Il software DNS Benchmark mi mostra i server DNS più veloci per la mia posizione.

I server DNS sono come le rubriche telefoniche del tuo computer. Prendono i nomi di dominio che digiti nella barra di ricerca (come) e indirizzano il tuo computer all’indirizzo IP appropriato per quel nome di dominio. Senza server DNS, dovresti mantenere un elenco personale di indirizzi IP del sito Web o cercare manualmente un database ogni volta che desideri visitare un sito.

Il tuo ISP dovrebbe connetterti automaticamente a un server DNS locale. Ma un server DNS alternativo può recuperare i siti Web più velocemente di qualsiasi cosa il tuo ISP ti abbia impostato.

Inizia scaricando lo strumento DNS Benchmark su un dispositivo Windows o Linux (o aprendo lo strumento Network Utility su un Mac ). Apri lo strumento DNS Benchmark, fai clic sulla scheda Nameserver ed esegui un benchmark. Una volta fatto, offrirà il benchmark di 5000 server pubblici nel mondo e troverà quello migliore per te. Accetta questo secondo test, attendi circa 10 minuti e prendi nota dei server DNS più veloci a tua disposizione (ignorando "Server dei nomi di rete locale": è solo il tuo router).

Ora, accedi all’interfaccia web del tuo router tramite il tuo browser, trova quali server DNS primari e secondari stai attualmente utilizzando e sostituiscili con i due indirizzi dei server DNS più veloci dal tuo test di benchmark (di nuovo, ignora "Server dei nomi di rete locale"). Ciò dovrebbe fornire un aumento della velocità di rete, anche se alcune persone potrebbero non notare una differenza significativa.

Sostituisci il modem per ottenere il massimo dal tuo piano

Gli strumenti necessari per velocizzare la tua Internet domestica

NETGEAR, ARRIS

Quando è stata l’ultima volta che hai acquistato un modem? I vecchi modem non sono abbastanza potenti per gestire i moderni piani Internet e i provider di Internet via cavo come Xfinity, Comcast, Cox e Spectrum hanno l’abitudine di noleggiare modem che non riescono a tenere il passo con le velocità pagate dai clienti. (Per riferimento, i fornitori di fibra e LTE, come AT&T e Google, utilizzano modem proprietari affidabili e insostituibili.)

Ispeziona gli adesivi sul tuo modem (la scatola che si collega al muro) e cerca una valutazione in Mbps. Dovrebbe soddisfare o superare le velocità per cui stai pagando sul tuo piano. Prenditi un secondo per ricontrollare che il tuo modem abbia una porta Gigabit Ethernet (per connessioni cablate o un router) e che non sia eccessivamente caldo. Altrimenti, il dente sta diventando un po’ lungo e deve essere sostituito.

Se è necessario sostituire il modem, si consiglia di acquistare il modem via cavo Gigabit NETGEAR o il modem via cavo ARRIS SURFBOARD. Questi prodotti sono venduti per una varietà di velocità di download, quindi scegline uno adatto al tuo piano Internet. Se ritieni di poter aggiornare il tuo piano in futuro, ti suggeriamo di acquistare un modem con una velocità maggiore rispetto al tuo piano attuale.

Un modem Internet via cavo preferito

Sostituisci il router per una connessione Internet wireless più affidabile

Gli strumenti necessari per velocizzare la tua Internet domestica

TP-Link

Se hai problemi con la velocità o l’affidabilità di Internet wireless, potrebbe essere il momento di aggiornare il tuo router. I router meno recenti potrebbero non avere connessioni Gigabit, potrebbero surriscaldarsi e potrebbero non emettere una banda da 5 GHz. I router forniti dagli ISP potrebbero soffrire di problemi simili e quasi sicuramente non hanno la potenza per riempire l’intera casa con segnali Wi-Fi affidabili.

L’acquisto di un router non è un compito troppo difficile, anche se è un po’ più costoso dell’acquisto di un modem. Se stai solo cercando qualcosa di economico e semplice che copra tutta la tua casa, ti consigliamo di utilizzare il router Wi-Fi intelligente TP-Link AC1750, che funziona a velocità fino a 1.750 Mbps, ha una portata di 2.500 piedi quadrati, funziona con Alexa e IFTTT ed è compatibile con gli extender Wi-Fi mesh TP-Link.

Se sei disposto a spendere un po’ di soldi in più, ti suggeriamo di acquistare un moderno kit router mesh. Questi sistemi potenziano il segnale Wi-Fi in ogni angolo della tua casa, assicurando che la tua camera da letto riceva un segnale buono come il tuo soggiorno. Unità come Google Nest Router o Amazon eero Pro sono perfette per chiunque desideri un’esperienza Wi-Fi mesh premium, mentre le offerte economiche di TP-Link e Tenda potrebbero essere più alla portata della persona media (ma offrono controlli di rete leggermente meno dettagliati ).

Un router preferito

[

TP-Link AC1750 Smart WiFi Router (Archer A7) -Router Internet Wireless Gigabit Dual Band per Casa, Funziona con Alexa, Server VPN, Controllo Genitori, QoS

]( https://www.amazon.com/dp/B079JD7F7G?ots=1&tag=reviewgeek-20)

Il router intelligente AC1750 di TP-Link funziona a velocità fino a 1.750 Mbps, ha una portata di 2.500 piedi quadrati, funziona con Alexa e IFTTT ed è compatibile con gli extender Wi-Fi.

Se le cose non accelerano, chiama il tuo ISP

Gli strumenti necessari per velocizzare la tua Internet domestica

fizkes/Shutterstock

Dopo aver provato tutti i trucchi del libro, è il momento di chiamare il tuo ISP. Stabilisci di aver provato a risolvere il problema da solo e asseconda tutti i passaggi per la risoluzione dei problemi offerti (poiché questi passaggi li aiutano a trovare problemi che potrebbero essere al di fuori del tuo controllo, come i cavi danneggiati).

Se il tuo ISP non riesce a identificare un problema da remoto, potrebbe chiederti di mandare qualcuno a casa tua. Il tuo ISP probabilmente si offrirà di rinunciare al costo di questa visita se il problema è alla loro fine. (Sta a te decidere se è giusto o se vale la pena minacciare di annullare il servizio.)

E, naturalmente, se non sei soddisfatto del servizio che stai ricevendo, allora è il momento di cambiare fornitore. Prendi in considerazione il passaggio da Internet via cavo a un servizio come Google Fiber o AT&T Fiber. Questi servizi costano quasi quanto Internet via cavo, ma sono infinitamente più veloci e affidabili. Assicurati solo che siano disponibili nella tua zona prima di abbandonare il tuo attuale ISP.

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More