...
🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

ScreenBar Plus di BenQ è un aggiornamento di illuminazione premium per la scrivania del tuo computer

18

Voto: 8/10?

– 1 – Immondizia calda assoluta

  • 2 – Una sorta di immondizia tiepida
  • 3 – Design fortemente imperfetto
  • 4 – Alcuni pro, molti contro
  • 5 – Accettabilmente imperfetto
  • 6 – Abbastanza buono da comprare in saldo
  • 7 – Ottimo, ma non il migliore della categoria
  • 8 – Fantastico, con alcune note a piè di pagina
  • 9 – Stai zitto e prendi i miei soldi
  • 10 – Assoluto Design Nirvana

Prezzo: $ 129

Michele Crider

Un paio di anni fa, Jason ha recensito il modello originale di BenQ ScreenBar, una lampada a LED progettata per essere posizionata sopra un monitor e fornire un’illuminazione perfetta alla tua scrivania. Lo adorava dannatamente, assegnando alla lampada un punteggio perfetto di 10 su 10.

  • Fantastica qualità costruttiva
  • Illuminazione eccellente
  • Cluster di controllo facile

  • Potrebbe usare un cavo più lungo
  • Difficile da usare con una webcam

BenQ mi ha offerto il modello aggiornato, ScreenBar Plus. Poiché la mia scrivania non ha esattamente spazio per una lampada convenzionale, o anche una delle eccellenti ma non convenzionali di BenQ, ho detto di sì. E, anche se non sono così al settimo cielo come lo era Jason, riceve comunque una ferma raccomandazione per chiunque desideri una grande lampada per il desktop del proprio computer. A condizione, ovviamente, che non dispiacciano il prezzo elevato.

Questa mia piccola barra luminosa

La struttura di base di ScreenBar Plus è la stessa dell’originale: una grande barra orizzontale che pende appena sopra il monitor di un computer standard. La sua serie di LED è angolata in modo da illuminare la tua scrivania, senza brillare nei tuoi occhi o sullo schermo. Dovrai giocherellare un po ‘con esso – la barra cilindrica ha un po’ di elasticità regolabile – ma una volta che è nel posto giusto è più o meno perfetta.

ScreenBar Plus di BenQ è un aggiornamento di illuminazione premium per la scrivania del tuo computer

Michele Crider

L’aggiornamento è nel cluster di controllo. L’originale e ancora disponibile ScreenBar ha tutti i suoi controlli sulla barra stessa, costringendoti ad alzarti per attivarla o regolarla. Sul Plus, hai un piccolo disco da hockey e due pulsanti, uno per l’oscuramento automatico e l’altro per passare dalla luminosità al controllo della temperatura del colore.

ScreenBar Plus di BenQ è un aggiornamento di illuminazione premium per la scrivania del tuo computer

Il disco di controllo ha una manopola di regolazione, un pulsante di regolazione automatica e un interruttore per il controllo della luminosità e della temperatura. Michele Crider

Non c’è molto da fare, dopotutto è una lampada. Tocca il pulsante centrale del quadrante per accendere o spegnere la lampada e il pulsante automatico per impostare automaticamente la luminosità e la temperatura. Per il controllo manuale, basta ruotare la ghiera: in modalità standard, regola la luminosità, oppure tocca il pulsante della temperatura per aumentare o diminuire la temperatura.

La barra stessa è larga circa 18 pollici ed è sorprendentemente pesante. Si trova sopra un monitor con un piccolo labbro di plastica, molto simile a una webcam USB, e ha un grande contrappeso a forma di fagiolo per farlo riposare sulla parte superiore senza oscillare. L’ultimo bit è il cavo di alimentazione, che si collega a una porta USB-A standard e si divide per il disco di controllo.

Bell’aspetto

Esteticamente è sobrio e piacevole, che si adatta discretamente sia che tu stia utilizzando un Mac brillante o un monitor da gioco ancora più brillante. Il cluster di controllo è altrettanto bello senza distrarre: senza sapere di cosa si tratta, potresti scambiarlo per una manopola del volume o un mouse 3D.

ScreenBar Plus di BenQ è un aggiornamento di illuminazione premium per la scrivania del tuo computer

Michele Crider

Ma la luce è la parte migliore. Puoi illuminare la tua area di lavoro con una luce pulita o bagnarla con una luce calda se desideri solo un po’ di illuminazione in più. Cambiarlo è molto più semplice rispetto al modello standard e, grazie al posizionamento molto specifico dei LED e dello specchio riflettente, non abbaglia lo schermo. Questo è vero anche se hai monitor secondari: mentre posso dire che c’è un po’ di luce che entra negli schermi opachi, non è mai abbastanza per sbiadirli. Degno di nota.

Ecco la luminosità massima e minima che sono riuscito a ottenere da Screenbar Plus:

ScreenBar Plus di BenQ è un aggiornamento di illuminazione premium per la scrivania del tuo computer

Intensità minima e massima. Michele Crider

E, la temperatura più calda e più fredda che potrei impostare manualmente, alla massima luminosità:

ScreenBar Plus di BenQ è un aggiornamento di illuminazione premium per la scrivania del tuo computer

Opzioni di colore più calde e più cool. Michele Crider

Alcuni piccoli reclami

Ci sono solo due problemi che ho con il design ScreenBar Plus. Il primo sono i cavi relativamente corti. Il cavo corto per l’alimentazione USB è comprensibile: si presume che collegherai la lampada direttamente al monitor. (Anche se forse non dovrebbe esserlo, dopotutto non tutti i monitor hanno porte USB.)

ScreenBar Plus di BenQ è un aggiornamento di illuminazione premium per la scrivania del tuo computer

Le opzioni di cablaggio non sono eccezionali: è un po’ corto. Michele Crider

Ma il disco di controllo si estende solo per un paio di piedi dal punto Y nel cavo, rendendo il passaggio intorno alle cose sulla scrivania una potenziale seccatura. Questo vale il doppio se, come me, preferisci mantenere pulito il passaggio dei cavi. Questo è un problema che il modello originale, con i suoi controlli diretti, non ha dovuto affrontare.

ScreenBar Plus di BenQ è un aggiornamento di illuminazione premium per la scrivania del tuo computer

È difficile ottenere una webcam su questa cosa. Michele Crider

Inoltre, non sono entusiasta della sistemazione di ScreenBar per le webcam o della sua mancanza. È possibile appollaiare la mia webcam sopra la barra orizzontale, ma nella migliore delle ipotesi è imbarazzante: il labbro circolare significa che sta oscillando lì. E i pochi centimetri in più che spinge in avanti significano che l’obiettivo è abbastanza vicino al mio viso.

Sul lato costoso

La normale ScreenBar vale il prezzo piuttosto alto di $ 100 richiesto, se hai bisogno di un’illuminazione discreta e non hai spazio per una lampada normale. O, naturalmente, se vuoi solo una lampada che abbia un aspetto ordinato e offra una luce pulita.

ScreenBar Plus di BenQ è un aggiornamento di illuminazione premium per la scrivania del tuo computer

Michele Crider

Direi che la facilità di regolazione della luce con il controller del disco vale sicuramente l’aggiornamento di $ 30 per ScreenBar Plus, ma $ 130 sta decisamente spingendo nel territorio del "lusso" per una lampada da scrivania. Ci sono alternative più economiche a meno della metà del prezzo Se riesci a trovarli anche con un piccolo sconto, sarebbero molto più allettanti.

Sarei in grado di guardare oltre il prezzo elevato se ci fosse una sorta di funzionalità di integrazione della casa intelligente, che consenta un controllo ancora più conveniente della barra luminosa. Ahimè, nessuna tale fortuna. Quindi, con questi avvertimenti che gli hanno fatto guadagnare un punteggio leggermente inferiore al perfetto, direi comunque che è una luce dannatamente buona con alcune scelte di design molto specifiche.

  • Fantastica qualità costruttiva
  • Illuminazione eccellente
  • Cluster di controllo facile

  • Potrebbe usare un cavo più lungo
  • Difficile da usare con una webcam

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More