...
🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

L’enorme monitor ultrawide da 38 pollici di Dell ha senso, ma solo per un utente molto specifico

8

Voto: 8/10?

– 1 – Immondizia calda assoluta

  • 2 – Una sorta di immondizia tiepida
  • 3 – Design fortemente imperfetto
  • 4 – Alcuni pro, molti contro
  • 5 – Accettabilmente imperfetto
  • 6 – Abbastanza buono da comprare in saldo
  • 7 – Ottimo, ma non il migliore della categoria
  • 8 – Fantastico, con alcune note a piè di pagina
  • 9 – Stai zitto e prendi i miei soldi
  • 10 – Assoluto Design Nirvana

Prezzo: $ 850

Dell

Chi spende mille dollari per un solo monitor per PC? Ci sono due risposte: giocatori e artisti digitali. Come con il resto della serie Ultrasharp, il Dell U3818DW è per quest’ultima. Il suo enorme schermo curvo ultrawide da 38 pollici e la risoluzione 3840 × 1600 sono fantastici, ma gli artisti apprezzeranno particolarmente il fatto che sia abbinato a un pannello dello schermo IPS super preciso.

  • Pannello schermo gigante
  • Buona precisione del colore
  • Il supporto USB-C è buono

  • Molto costoso
  • Il supporto PIP e PBP è scarso
  • Il software di gestione di Dell potrebbe essere migliore

L’U3818DW (solo "Ultrasharp" da qui in poi) è un aggiornamento costoso per quasi tutti, ma è mirato al laser per coloro che vogliono lavorare e hanno bisogno di una precisione del colore almeno abbastanza buona attraverso il suo enorme pannello. va bene pagare un premio e preferisci uno spazio di lavoro combinato a due, potrebbe valere la pena l’aggiornamento.Altri saranno meglio serviti da una configurazione a doppio monitor.

Tenendo presente questo avvertimento, posso assolutamente consigliare questo Ultrasharp a coloro che desiderano uno spazio di lavoro unico e unificato o desiderano un monitor enorme in cui collegare un laptop USB-C. Adattarlo al tuo budget è un tuo problema.

L'enorme monitor ultrawide da 38 pollici di Dell ha senso, ma solo per un utente molto specifico

Michele Crider

Avremo bisogno di una scrivania più grande

Questo monitor da 38 pollici non è il più grande sul mercato, in termini di dimensioni grezze o risoluzione. Ma è ancora, come dicono i bambini, un chonk. A 35 pollici di larghezza per 22 pollici di altezza, potresti avere problemi ad installarlo su qualsiasi scrivania che abbia anche un desktop da gestire. Avrai bisogno anche di un’area abbastanza grande per la base inclusa.

L'enorme monitor ultrawide da 38 pollici di Dell ha senso, ma solo per un utente molto specifico

Guarda quel ragazzo goffo. Michele Crider

Se preferisci utilizzare il tuo supporto per monitor, o puoi (in qualche modo!) inserirlo in un array di più monitor, la linea Ultrasharp di Dell è facile da usare. Include un supporto VESA standard nella stessa cavità del supporto per monitor incluso, non sono necessari adattatori disordinati o costosi. Sono anche lieto di vedere il convertitore di alimentazione integrato nel display, quindi un cavo di alimentazione standard a tre punte è tutto ciò di cui hai bisogno.

Per quanto grande sia questo monitor, non sta cercando di essere nient’altro. Le cornici sono più sottili di alcune, ma non "invisibili" in alcun modo, e avrai bisogno di otto pollici di spazio libero dalla parte anteriore a quella posteriore con il supporto incluso. Coloro che cercano un display snello da inserire in un ufficio di design probabilmente non rimarranno colpiti.

Dentro, fuori, scuotilo

L’Ultrasharp ha gli ingressi ormai familiari: una DisplayPort, due porte HDMI e uscite sia per lo standard USB-A 3.0 (quattro porte, due nella parte posteriore e due laterali) sia per l’uscita audio per il collegamento ad altoparlanti esterni o cuffie. Il display ha due altoparlanti da nove watt, ma è meglio utilizzarli solo in caso di emergenza, appena meglio degli altoparlanti per laptop.

L'enorme monitor ultrawide da 38 pollici di Dell ha senso, ma solo per un utente molto specifico

Due porte HDMI, DisplayPort, USB-C per alimentazione, uscita audio e altre porte USB. Michele Crider

Il display è anche in qualche modo a prova di futuro, grazie all’ingresso USB-C per video, dati e audio. La porta fornisce anche potenza, ma solo a 60 watt. La maggior parte dei laptop e tablet ultraportatili andrà bene con questo, ma se hai a che fare con un MacBook Pro più grande e potente o qualsiasi cosa con una grafica discreta, potrebbe non essere in grado di caricarlo completamente da una porta USB-C.

Mi sarebbe piaciuto vedere una seconda opzione DisplayPort e 100 watt in meno per l’alimentazione USB-C, ma tra i quattro ingressi video sono più che soddisfatto. Chiunque spenda così tanto per un monitor dovrebbe essere in grado di collegare facilmente da tre a quattro macchine. Gestire gli ingressi e tutto ciò che è collegato a USB sarebbe più complicato.

Qualità dell’immagine

Il pannello 3840×1600 dell’Ultrasharp è una bellezza. È caldo e preciso, senza la saturazione eccessiva che vedresti nei display più economici che cercano di aumentare i colori per i clienti al dettaglio. Quando lo utilizzavo con Photoshop, sono stato in grado di vedere i dettagli e la nitidezza a cui ero abituato dai miei monitor Ultrasharp (dal lontano 2012) con una regolazione minima.

L'enorme monitor ultrawide da 38 pollici di Dell ha senso, ma solo per un utente molto specifico

Michele Crider

Per il consumo di contenuti multimediali, il monitor super-wide è ottimo per i film 21:9, meno per quasi tutto il resto. Il video 16:9 lascia sgradevoli barre su entrambi i lati e gestire le finestre per mostrare efficacemente i video più piccoli è difficile, anche con il software incluso di Dell. I giocatori potrebbero rimanere colpiti dalla risoluzione, ma una frequenza di aggiornamento pedonale di 60 hertz e un tempo di risposta lento di 8 ms non ti daranno alcun vantaggio nel multiplayer.

Software e strumenti

Il vantaggio della gestione delle finestre di uno schermo enorme e di una risoluzione più elevata è ovvio, ma se combini tutto in un unico pannello ti mancano alcuni degli strumenti monitor dedicati. Dell cerca di fare alcune sistemazioni qui. Con il software Dell Display Manager, puoi configurare facilmente zone di monitoraggio virtuale, spostando facilmente le finestre in aree dedicate.

L'enorme monitor ultrawide da 38 pollici di Dell ha senso, ma solo per un utente molto specifico

Display Manager di Dell è uno strumento valido per la gestione delle finestre.

Va bene. Parlando come qualcuno che è abituato a DisplayFusion, trovo lo strumento piuttosto grezzo, anche se la sua interfaccia è molto più amichevole. Consiglierei DisplayFusion a chiunque desideri configurare un ambiente di lavoro regolare su più monitor, o anche uno enorme. Ma come modo economico per assegnare zone di finestratura, va bene.

Vorrei poter dire lo stesso per le opzioni che Dell ha creato per visualizzare più ingressi per PC contemporaneamente. Ho impiegato circa un’ora a utilizzare le modalità picture-in-picture e picture-by-picture (uno strumento comune nei monitor ultrawide). Non sono riuscito a ottenere una divisione soddisfacente, ognuna coprendo parti di una macchina o lasciando enormi aree di pannello nero e vuoto.

L'enorme monitor ultrawide da 38 pollici di Dell ha senso, ma solo per un utente molto specifico

Queste due macchine dovrebbero utilizzare il monitor completo in una volta. Loro non. Michele Crider

Inoltre, il monitor non è stato in grado di condividere efficacemente mouse e tastiera tra i due (un’affermazione fatta dal marketing di Dell), almeno nella mia esperienza. Ho trovato più semplice passare manualmente da una macchina all’altra in modalità a schermo intero. Il display su schermo, a parte i problemi con la modalità Picture-in-Picture, era funzionale.

Ne vale la pena, ma solo per alcuni

L’U3818DW costa circa un dollaro da Dell, ma attualmente costa meno di $ 900 al prezzo di strada. Se vuoi un monitor enorme e super ampio in grado di gestire la produzione grafica dipendente dal colore quando ne hai bisogno e una tonnellata di finestre di merda quando stai facendo un lavoro più generale, è sufficiente. È anche ottimo per guardare film con proporzioni da cinema.

L'enorme monitor ultrawide da 38 pollici di Dell ha senso, ma solo per un utente molto specifico

Michele Crider

Mentre il monitor può gestire più input bene, cerca altrove se vuoi qualcosa in grado di gestire input da più macchine sullo schermo contemporaneamente. I giocatori e coloro che cercano un grande schermo con un budget limitato saranno anche meglio serviti da altre opzioni più economiche.

  • Pannello schermo gigante
  • Buona precisione del colore
  • Il supporto USB-C è buono

  • Molto costoso
  • Il supporto PIP e PBP è scarso
  • Il software di gestione di Dell potrebbe essere migliore

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More