...
🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

Vale ancora la pena acquistare una fotocamera mirrorless?

11

Valentin Valkov/Shutterstock.com

Canon ha recentemente annunciato due nuove fotocamere mirrorless: EOS R5 e EOS R6. Sono destinate a diventare le migliori fotocamere Canon di sempre, ma sono abbastanza buone da consentire alle persone di acquistare una fotocamera mirrorless? Pensiamo…. Forse. Ma probabilmente sì. Ecco perché.

Le reflex digitali stanno morendo

Negli ultimi anni, Canon è andata all-in sulle fotocamere mirrorless, mentre la sua linea DSLR ha in gran parte languito. Guarda quando è stata aggiornata l’ultima volta la gamma di DSLR full frame:

  • Canon 1D X Mk III (2020)
  • Canon 5DS e 5DS R (2015)
  • Canon 5D MK IV (2016)
  • Canon 6D Mk II (2017)

Poiché tutte le sue DSLR full frame (tranne la 1D X Mk III) sono state aggiornate, Canon ha rilasciato quattro nuovissime fotocamere mirrorless full frame:

  • Canon R5 (2020)
  • Canon R6 (2020)
  • Canon RP (2019)
  • Canon R (2018)

E, mentre una volta era in cantiere una Canon 5D Mark V, lo sviluppo si è apparentemente interrotto. Certo, il sensore di ritaglio Canon EOS 90D è stato ben accolto quando è stato lanciato l’anno scorso, ma è chiaro che Canon si concentra sulla sua gamma di mirrorless. Anche la 90D dà il meglio di sé quando viene utilizzata come una fotocamera mirrorless, il che non sorprende perché ha in gran parte gli stessi interni della mirrorless (e più economica) Canon EOS M6 Mk II, che è stata rilasciata contemporaneamente.

Allora, perché sta succedendo?

Mirrorless è il futuro

Vale ancora la pena acquistare una fotocamera mirrorless?

La mia EOS 620 di 30 anni utilizza lo stesso obiettivo di una reflex Canon nuova di zecca.

Le fotocamere DSLR sono costruite su vecchie piattaforme. Canon ha debuttato con l’innesto EF nel 1987, mentre l’innesto F di Nikon è stato rilasciato per la prima volta nel 1959. È un intero decennio prima dell’allunaggio!

Sia Canon che Nikon hanno fatto un ottimo uso delle loro vecchie piattaforme di obiettivi. Hanno ripetuto e sviluppato su di essi, ma per lo più hanno raggiunto i limiti di ciò che possono ottenere entro i vincoli fisici. Sono disponibili centinaia di attacchi EF e F e non si può fare molto di più.

Uno degli obiettivi più popolari utilizzati dai fotografi professionisti è lo zoom 24-70 mm f/2.8. È un ottimo obiettivo funzionante con una gamma e un’apertura che ti consentono di scattare la maggior parte delle cose. Ci sono stati piccoli sviluppi e modifiche, ma sia le offerte Canon che Nikon sono al limite di ciò che possono fare otticamente e lo sono da anni.

Quando Canon e Nikon hanno lanciato le loro prime fotocamere mirrorless, hanno entrambi debuttato con nuovissimi attacchi per obiettivi, senza gli stessi vecchi vincoli. Ciò significava che la loro attuale linea di obiettivi non era compatibile con le loro nuove fotocamere senza adattatore, ma potevano anche fare cose nuove e interessanti. Il 28-70mm f/2 di Canon, ad esempio, è ampiamente acclamato come uno dei suoi migliori obiettivi in ​​assoluto e non potrebbe mai essere realizzato per le reflex digitali. In quasi tutti i sensi, è un obiettivo migliore di uno dei 24-70 Canon.

Nei prossimi anni (e, probabilmente, decenni) vedremo i produttori di fotocamere spingere i nuovi attacchi per obiettivi ai loro limiti, ma non li colpiranno per un po’. Gli obiettivi futuri avranno aperture più ampie, risolveranno immagini a risoluzione più elevata e trarranno vantaggio da qualsiasi altra tecnologia arriverà. Sono questi vantaggi tecnici che garantiscono la vittoria delle fotocamere mirrorless.

Mirrorless sta maturando velocemente

Tutti gli obiettivi folli di cui parlavano Canon e Nikon erano eccitanti nel 2018, quando abbiamo esaminato seriamente se valesse la pena acquistare o meno le fotocamere mirrorless, ma per lo più non erano disponibili. Il futuro sembrava divertente, ma il presente sembrava… difficile.

Canon ha appena rilasciato una fotocamera mirrorless e quattro obiettivi, mentre Nikon ha lanciato due fotocamere e tre obiettivi. Sony sviluppava fotocamere mirrorless da un po’, ma cambiare formato sembrava ancora una vendita difficile per tutti tranne che per i primi utenti o professionisti che desideravano alcuni dei vantaggi delle apparecchiature mirrorless ed erano disposti a pagare un sacco di soldi. Ora le cose sono cambiate.

Canon ha appena rilasciato la sua seconda generazione di fotocamere mirrorless e la gamma di obiettivi è passata da quattro a 15, comprese alcune opzioni più convenienti. Nikon ha appena annunciato la Z 5 entry-level e dovrebbe rilasciare presto una nuova fotocamera mirrorless di fascia alta. Inoltre, la sua gamma di obiettivi si sta ampliando allo stesso modo. Ci vorrà del tempo prima che ci siano tante opzioni quante ci sono con le DSLR, ma le cose non sono più così limitate.

Il che significa che ora potrebbe essere solo il momento di fare il passaggio.

Se stai acquistando nuovo, acquista Mirrorless

Vale ancora la pena acquistare una fotocamera mirrorless?

Intendiamoci, se sei alla ricerca di una nuova fotocamera di fascia alta, probabilmente dovresti passare al mirrorless. È lì che viene messo tutto lo sforzo di sviluppo. Sia Canon che Nikon potrebbero continuare a rilasciare DSLR per un po’, ma saranno troppo care e sottodimensionate rispetto a una fotocamera mirrorless simile.

Ad esempio, la Canon R6 da $ 2500 appena rilasciata utilizza lo stesso sensore della DSLR di punta da $ 6500: la 1D X Mk III. L’R5 fa cose che nessuna DSLR sul mercato si avvicina all’eguaglianza. Sono fotocamere migliori e sono valori migliori.

Sì, cambiare la piattaforma della fotocamera ha un costo. Dovrai sostituire le lenti o utilizzare un adattatore, che ti riporterà tra $ 100 e $ 250. Per rendere le cose più contorte se scatti almeno Nikon, gli adattatori potrebbero non essere completamente compatibili con la tua attrezzatura più vecchia. Ma, nonostante tutto, ora è davvero difficile consigliare a qualcuno di pagare migliaia di dollari per una DSLR nuova di zecca, specialmente quando sono scadute di quattro anni.

Se vuoi un affare, vai di seconda mano

Ma, solo perché le nuove reflex digitali sono un affare sempre più negativo, ciò non significa che la piattaforma sia completamente morta. C’è una grande opportunità per chi non ha bisogno dell’ultima attrezzatura e ha un occhio per un affare.

Le fotocamere durano anni e gli obiettivi durano decenni: ecco perché esiste un mercato dell’usato così sano. I professionisti potrebbero sentire la pressione di aggiornare ogni due anni, ma la maggior parte delle persone può cavarsela con un corpo di cinque anni (o più vecchio). Faccio tutto il mio lavoro con una Canon 5D Mk III, lanciata nel 2012.

Man mano che professionisti e facoltosi dilettanti passeranno alle fotocamere mirrorless, ci saranno molte DSLR relativamente nuove e obiettivi di fascia alta in vendita sul mercato dell’usato. Se non sei ancora in grado di effettuare il passaggio da solo, c’è molto da dire per sfruttare l’opportunità creata dalle persone che lo sono. Sicuramente terrò d’occhio una 5D Mk IV usata o forse anche una EOS R.

Ma devi acquistare?

Potresti aver notato che in questo articolo mi sono concentrato sulle fotocamere di fascia alta, e questo perché è rimasto il mercato delle fotocamere.

Negli ultimi dieci anni, il mercato delle fotocamere è crollato. Le vendite sono diminuite dell’87% dal 2010, in gran parte a causa delle fotocamere degli smartphone. Man mano che diventano più capaci, c’è sempre meno motivo per la persona media di acquistare una fotocamera dedicata. L’unica parte del mercato che resiste forte, o almeno non crolla così rapidamente, sono le fotocamere mirrorless e DSLR. I produttori stanno persino mostrando segni di allontanarsi dalle loro fotocamere entry-level con sensore di ritaglio per concentrarsi esclusivamente sull’attrezzatura professionale e professionale.

A meno che tu non sia disposto a investire un bel po’ di soldi e molto tempo in una fotocamera di fascia alta, non ha molto senso ottenerne una. Le fotocamere degli smartphone ora sono così buone che, per la maggior parte delle cose, non sarai davvero in grado di distinguere tra gli scatti, specialmente se condividi il tuo lavoro sui social media. Se non altro, è più probabile che il fastidio extra dell’utilizzo di una fotocamera grande interferisca con la tua ripresa.


Quindi, ora è davvero il momento delle fotocamere mirrorless. Le DSLR rimarranno in circolazione per un po’ e avranno un mercato dell’usato molto sano, ma la piattaforma è in via di estinzione. Se hai intenzione di acquistare, probabilmente dovrebbe essere una mirrorless, se dovessi acquistare.

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More