...
🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

The Boss Waza-Air è pieno di tono killer, caratteristiche stravaganti

42

Voto: 6/10?

– 1 – Immondizia calda assoluta

  • 2 – Una sorta di immondizia tiepida
  • 3 – Design fortemente imperfetto
  • 4 – Alcuni pro, molti contro
  • 5 – Accettabilmente imperfetto
  • 6 – Abbastanza buono da comprare in saldo
  • 7 – Ottimo, ma non il migliore della categoria
  • 8 – Fantastico, con alcune note a piè di pagina
  • 9 – Stai zitto e prendi i miei soldi
  • 10 – Assoluto Design Nirvana

Prezzo: $ 399

Cameron Summerson

Boss ha messo anni di conoscenza nella produzione di pedali nella sua gamma di amplificatori Katana e il risultato è fantastico. Da lì, ha condensato questa stessa tecnologia in un set di cuffie con Waza-Air, un set di lattine over-ear che sono effettivamente un amplificatore per chitarra che indossi in testa. Ma quanto è buono, davvero?

  • Incredibile numero di toni in un piccolo pacchetto
  • Probabilmente la migliore pratica/attrezzatura da viaggio là fuori

  • La simulazione "amp-in-a-room" ha un valore discutibile
  • Molti problemi con le app segnalati
  • Costoso

Come praticamente ogni altro chitarrista che conosco, sono un cacciatore di suoni. Il problema più grande che ho riscontrato è che per ottenere un buon suono, è necessario un grande amplificatore ad alto volume. Ora, questo non è un problema in sé, ma quando lo abbini al fatto che sono un "chitarrista da camera da letto" per tutta la vita, beh, probabilmente vedi il problema. Mia moglie, i miei figli, i vicini e praticamente chiunque altro lo sia Semplicemente non apprezzo un amplificatore rumoroso, non importa quanto suoni bene.

E questo motivo è giustificato. La maggior parte delle volte anche io non voglio che il mio amplificatore sia abbastanza forte per suonare, specialmente quando mi sto solo esercitando su nuove jam. Non c’è niente di peggio che sentire qualcuno (me compreso!) macellare una nuova melodia a 100 decibel. È solo stupido.

Ma è qui che entra in gioco il Boss Waza-Air. L’idea qui è di fornire un suono di qualità completa in un set di cuffie, così puoi esercitarti senza infastidire nessun altro. In quanto possessore di Boss Katana Head, so quanto bene Boss può produrre un amplificatore digitale, quindi sono stato piuttosto entusiasta di questi fin dal primo giorno.

A questo punto, ho giocato con loro per alcune settimane. Allora, come stanno? Bene! Sono bravi. Ma hanno alcune stranezze e fastidi che rendono un po’ più difficile giustificare il prezzo elevato.

Parliamone.

Waza-Air: un primer

The Boss Waza-Air è pieno di tono killer, caratteristiche stravaganti

Cameron Summerson

Quindi, hai già il succo qui: un amplificatore per chitarra in un set di headcan. Sono completamente wireless e sono dotati del trasmettitore necessario da collegare alla chitarra. C’è sorprendentemente poca latenza nell’intero sistema, che è un must assoluto per suonare qualsiasi strumento musicale. Sta usando un sistema proprietario Boss per trasmettere i dati, che è stato probabilmente ottimizzato alla perfezione per evitare tale latenza.

Ci sono cinque diversi amplificatori progettati da Boss inclusi nel pacchetto: Brown (basato sul famoso "Brown Sound" di EVH), Lead, Crunch, Clean e Flat/Bass/Acoustic. Ogni canale ha il proprio equalizzatore a tre bande con controlli di guadagno e volume. Sai, come un "vero amplificatore".

Ci sono anche oltre 50 diversi effetti integrati che rientrano in diverse categorie. Puoi utilizzare fino a tre effetti di diversi tipi contemporaneamente: boost/modulazione, delay/FX e riverbero. Puoi personalizzare la tua pedaliera digitale su ciascun canale, quindi salvare le impostazioni in patch diverse per una facile richiamata.

Tuttavia, se chiedi a Boss, la caratteristica più grande di Waza-Air è un giroscopio integrato che consente alle cuffie di avere una funzione "amplificatore in una stanza". Fondamentalmente, con questo abilitato, il posizionamento dell’amplificatore nello spazio virtuale è stazionario e ti muovi attorno ad esso. Ciò significa che è dritto quando accendi per la prima volta le lattine e le accendi e mentre giri la testa, l’amplificatore rimane in quel punto.

In teoria è fantastico, ma significa anche che se giri la testa, perderai tutto l’audio nell’orecchio opposto rispetto alla direzione in cui hai appena girato. Quindi, per esempio, supponiamo che l’amplificatore sia simulato proprio di fronte a te, ma poi guardi a sinistra. Perderai tutto l’audio nell’orecchio sinistro perché tecnicamente è rivolto lontano dall’amplificatore. C’è anche il problema della deriva centrale, che molti utenti hanno segnalato. Fondamentalmente, invece di rimanere in un punto, l’amplificatore si muoverà lentamente intorno a te, rendendo molto difficile rimanere concentrati sul gioco.

Se stai cercando uno spoiler veloce, ecco a te: questa funzione non mi piace per niente.

Ma ne parleremo di più in basso. Ma prima, diamo un’occhiata alle cuffie stesse.

L’hardware: Eh, va bene

Devo ammettere che sono rimasto un po’ meno che impressionato dal Waza-Air non appena ho aperto la scatola. Sono costosi a $ 400, quindi almeno mi aspettavo che fossero imballati con una custodia per il trasporto, ma non è così… la custodia. Mi lascia perplesso che non vengano forniti con una sorta di protezione, soprattutto considerando che sono assolutamente perfetti per esercitarsi durante il viaggio.

Ho gestito un sacco di cuffie di fascia alta, molte delle quali costano la metà del prezzo di Waza-Air, quindi so come si sente un set di lattine premium. Questa è un’altra aspettativa che avevo del Waza-Air, e anche se non direi che si sentono "economici", non direi nemmeno che sono paragonabili a lattine più premium.

I padiglioni in plastica vanno bene, così come l’archetto. L’archetto è flessibile e tutti i meccanismi di piegatura fanno quello che dovrebbero: non c’è niente di straordinario nella qualità costruttiva qui. Al massimo stanno bene. Ancora una volta, per $ 400, mi aspettavo di più.

The Boss Waza-Air è pieno di tono killer, caratteristiche stravaganti

I cuscinetti sono morbidi e confortevoli. La batteria probabilmente si esaurirà prima che tu ti senta a disagio a indossarli. Cameron Summerson

La maggior parte dei controlli principali si trovano sul padiglione destro: pulsanti canale su/giù, volume audio Bluetooth e volume chitarra. Avere questi sulla tazza giusta ha più senso per i musicisti destri, in quanto è facile allontanare la mano del plettro dalla chitarra per cambiare rapidamente canale o volume. I mancini non avranno vita facile, tuttavia.

Il padiglione sinistro è molto più semplice: è dove troverai il pulsante di accensione e la porta di ricarica microUSB. Il trasmettitore è anche ricaricabile tramite microUSB, quindi non devi preoccuparti di cambiare costantemente le batterie. Questa è una buona cosa perché le cuffie stesse ottengono solo circa 5 ore di riproduzione prima di dover essere ricaricate. Il trasmettitore ottiene 12 ore dichiarate tra una ricarica e l’altra, quindi potresti teoricamente caricarlo ogni volta che hai la carica delle lattine … se vuoi stare al passo con quello.

Il software: sorprendentemente robusto e facile da usare

Per modificare le impostazioni su Waza-Air, utilizzerai l’app BTS per Waza-Air (iOS / Android ). È piuttosto semplice e ha funzionato bene nei miei test, anche se le recensioni nel Google Play Store sono tutt’altro che stellari. Ho anche letto diverse recensioni di utenti che hanno affermato di non avere altro che problemi con l’app Waza-Air, alcuni non sono riusciti a stabilire una connessione.

Questo è un grosso problema perché l’app è dove modifichi letteralmente ogni impostazione delle cuffie. Se non riesci a connetterli o a sperimentare frequenti interruzioni, allora avrai una pessima esperienza con Waza-Air. Ancora una volta, non ho avuto nessuno di questi problemi, ma leggere recensioni su siti come Sweetwater mi ha mostrato che potrei essere in minoranza qui. Qualcosa di cui essere consapevoli.

Waza-Air si accoppia e si connette al tuo dispositivo in due modi: Bluetooth MIDI e Bluetooth Audio. Il primo è quello di modificare le impostazioni nell’app Waza-Air, mentre il secondo funziona come qualsiasi normale connessione audio Bluetooth e ti consente di suonare insieme ai tuoi brani preferiti. Puoi eseguire entrambe le connessioni contemporaneamente, ma dovrai stabilirle singolarmente. È una stranezza, ma non è un grosso problema una volta che ci si abitua.

Con la connessione MIDI stabilita, puoi saltare direttamente e iniziare a modificare i tuoi toni.

Ambiente giroscopico

The Boss Waza-Air è pieno di tono killer, caratteristiche stravaganti

La prima scheda è dove modificherai, modificherai o (per fortuna) disabiliterai le impostazioni dell’amplificatore in una stanza. Questo è puramente basato sul giroscopio interno delle cuffie, quindi non troverai la verbosità "amp-in-a-room" da nessuna parte nell’app: è elencato come "Gyro Ambience" qui. Fantasia.

Ci sono alcune impostazioni: Stage, Static, Surround e il mio preferito, Off. Non ci sono vere "impostazioni" di cui parlare qui: è più un elenco di preset. Ecco l’idea generale:

  • Palcoscenico: Sei su un grande palco aperto. Il punto in cui ti muovi nella stanza e il modo in cui giri la testa influisce drammaticamente da dove "proviene" il suono, ma l’idea è che l’amplificatore sia dietro di te. Sai, come se fossi su un palco.
  • Statico: in questa modalità, l’amplificatore è fermo e ci si muove intorno.
  • Surround: in questa modalità, definisci dove è posizionato l’amplificatore in relazione a dove ti trovi. Poi rimane lì, anche mentre ti muovi.
  • Off: questo elimina tutte le funzioni del giroscopio, consentendoti di modificare il tono secco e aggiungere il minimo riverbero che desideri. Questa è la mia impostazione preferita, anche se non mi dispiace molto nemmeno l’opzione Surround.

Ognuna di queste opzioni (a parte Off) ha anche la propria impostazione Ambience, che sostanzialmente consente di modificare il livello di riverbero nella "stanza". Puoi adattarti ai livelli "wow, è un bel po’ di riverbero" a "ciò che sta accadendo ancora".

Amplificatore/equalizzazione

The Boss Waza-Air è pieno di tono killer, caratteristiche stravaganti

Come ho affermato in precedenza, il Waza-Air ha cinque diversi tipi di amplificatori: Brown, Lead, Crunch, Clean, Flat/Bass/Acoustic, ed è qui che li modificherai. Ogni amplificatore ha anche la propria manopola del guadagno e del volume, quindi puoi ottenere la giusta quantità di sporco su ognuna di queste opzioni.

C’è anche un equalizzatore a tre bande per ciascuno (bassi, medi, alti), che è di nuovo indipendente da ogni impostazione dell’amplificatore. Tutte cose piuttosto standard qui, e trovo che queste opzioni funzionino esattamente come ti aspetteresti che risponda un "vero amplificatore".

Effetti/Presenza

The Boss Waza-Air è pieno di tono killer, caratteristiche stravaganti

Qui è dove sono i soldi: tutti gli effetti. Decidere quali impostazioni dell’amplificatore e dell’equalizzazione ti piacciono è piuttosto semplice (lo era comunque per me), ma puoi facilmente passare ore a scavare nelle alte opzioni degli effetti.

Ci sono tre slot per effetti sulla scheda digitale: boost/mod, delay/fx e riverbero. Puoi avere tre diversi pedali in ogni sezione, ma puoi passare da uno all’altro solo all’interno dell’app. Un semplice tocco del vecchio pulsante sopra il livello dell’effetto cicla tra le tre opzioni, con i colori verde, rosso e giallo che ti fanno sapere su quale "canale degli effetti" ti trovi. Il problema più grande qui è che dovrai ricordare quale colore è legato a quale effetto. In bocca al lupo.

Non solo puoi scegliere quali effetti utilizzare, ma puoi modificare tutte le impostazioni su ciascuno che normalmente otterresti da un pedale reale. Sai, quasi come se la tua pedaliera digitale funzioni molto come una vera pedaliera. Bello.

Trovo che gli effetti siano nitidi, realistici e generalmente molto buoni. Praticamente all’altezza del corso di Boss, però: questi ragazzi producono pedali da molto tempo. E molti di questi effetti sono trasferiti dalla linea di amplificatori Katana, dove sono altrettanto buoni.

Una volta che hai composto tutto a tuo piacimento, tocca il pulsante "Scrivi" nell’angolo in alto per assegnarlo a una delle sei patch disponibili. Puoi anche dare a ciascuno un nome personalizzato, se lo desideri.

Freddo! Ma come si usano?

The Boss Waza-Air è pieno di tono killer, caratteristiche stravaganti

Il trasmettitore è fantastico. Si toglie di mezzo. Cameron Summerson

Una volta che hai impostato il tono e le impostazioni del giroscopio a tuo piacimento, il Waza-Air è un "amplificatore" da allenamento killer. Sono plug-and-play, producono toni sorprendentemente piacevoli per tutti i tipi di generi musicali e generalmente sono un piacere da usare.

Ma sono anche costosi e le caratteristiche del giroscopio hanno un valore discutibile. Sono sicuro che qualcuno là fuori ami assolutamente le cose del giroscopio e al momento stia deridendo la mia disapprovazione, ma onestamente non ne vedo il valore qui. Penso che questi potrebbero essere molto più convenienti senza di essa.

Certo, i giroscopi stessi non sono così costosi, ma se prendi in considerazione tutta la ricerca e lo sviluppo necessari per far funzionare qualcosa del genere, beh, i costi si sommano. È una caratteristica interessante, certo, ma è una novità. Immagino che più chitarristi lo spengano completamente di quelli che lo lasciano acceso. Penso anche che Boss avrebbe potuto abbassare il prezzo fino a $ 100 se le caratteristiche del giroscopio fossero state lasciate sul pavimento della stanza delle idee.

C’è anche la questione della "deriva dell’amplificatore" o come vuoi chiamarla. Ho visto un sacco di segnalazioni di utenti che affermano che anche con l’amplificatore presumibilmente bloccato in una posizione particolare, inizia a spostarsi mentre suoni. I giroscopi probabilmente non sono calibrati correttamente in quello scenario (se fossi un uomo che indovina direi che ciò accade automaticamente ogni volta che accendi il Waza-Air, ma non posso dirlo con certezza), ma non c’è modo di eseguire manualmente qualsiasi tipo di calibrazione. Ma la maggior parte degli utenti ha segnalato che questo è un bug fastidioso di per sé.

Cambiare canale mi dà fastidio anche sul Waza-Air, soprattutto perché è un paio di pulsanti che sono difficili da distinguere l’uno dall’altro e richiedono che io muovi la mano dalla chitarra per usarlo. Se sto suonando insieme a una canzone e ho bisogno di passare da una patch all’altra, è fastidioso. Mi piacerebbe vedere una sorta di opzione di connessione dell’interruttore a pedale Bluetooth, come il supporto per IK Multimedia Blueboard, ad esempio. Certo, ciò aggiunge un altro livello di complessità a qualcosa che dovrebbe essere semplice, ma penso che almeno avere la possibilità di utilizzare un interruttore a pedale con Waza-Air sarebbe killer.

Conclusione: valgono i soldi?

The Boss Waza-Air è pieno di tono killer, caratteristiche stravaganti

Cameron Summerson

Ecco dove sono con le Waza-Air: suonano davvero bene per quello che sono. Sono plug and play, quindi non c’è molto trambusto. Per me, l’app ha funzionato bene tutto il tempo ed è facile da usare. Sono assolutamente pieni di funzionalità che aggiungono molto valore.

Se vuoi un amplificatore che puoi suonare ovunque senza disturbare nessuno, ci sono sicuramente opzioni molto peggiori e più ingombranti del Waza-Air. Aggiungi il comfort e il tono eccezionale che puoi ottenere da loro e hai una combinazione vincente.

Ma costano anche $ 400, che è piuttosto costoso, e non vengono nemmeno con una dannata custodia. Penso che a $ 300 questi sarebbero stati un valore molto migliore e una raccomandazione più semplice.

Il mio problema più grande con il Waza-Air è che ci sono molti "e se" qui. Cosa succede se non riesci a connettere l’app o se si verificano frequenti interruzioni, come segnalato da così tanti utenti? E se volessi le funzionalità amp-in-a-room, ma sperimenti costantemente la deriva dell’amplificatore?

Sono domande a cui non so rispondere per te. Questo li rende una scommessa da $ 400 per molte persone, ed è un vero peccato. In definitiva, se ti piace l’idea e non ti dispiace il rischio, la soluzione migliore che mi viene in mente è assicurarti di ordinare da un rivenditore con una semplice politica di restituzione. In questo modo, se hai uno dei problemi che li rendono inutilizzabili, puoi riavere i tuoi soldi.

E se non hai problemi, beh, goditi l’inferno. Perché se funzionano per te, sono fantastici.

  • Incredibile numero di toni in un piccolo pacchetto
  • Probabilmente la migliore pratica/attrezzatura da viaggio là fuori

  • La simulazione "amp-in-a-room" ha un valore discutibile
  • Molti problemi con le app segnalati
  • Costoso

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More