...
🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

Razer sposta la produzione per produrre e donare mascherine chirurgiche

11

NetherRealm

Razer, produttore roboante di accessori da gioco e proselitismo dell’illuminazione RGB, ha trovato una nuova priorità. Il CEO Min-Liang Tan ha annunciato su Twitter che l’azienda sta spostando alcune delle sue linee di produzione per aiutare a produrre e donare mascherine chirurgiche, assistendo l’epidemia di coronavirus ancora in evoluzione e il trattamento dei pazienti con COVID-19.

Di seguito il tweet di Tan che annuncia il programma. Ha affermato che Razer intende donare fino a un milione di mascherine alle autorità sanitarie di tutto il mondo, a cominciare da Singapore, dove ha sede la sede asiatica dell’azienda. Ha aggiunto che seguiranno altri sforzi utili.

Ha senso. Gran parte del pianeta sta sminuendo l’enfasi sulla produzione non essenziale, come, ad esempio, mouse e tastiere da gioco super fantasiosi, poiché le apparecchiature mediche di emergenza e gli elementi essenziali di base sono a corto. Proprio oggi Amazon ha annunciato che stava concentrando la sua logistica sull’essenziale, causando comprensibili ritardi negli ordini dei recenti videogiochi.

Sebbene Razer non sia esattamente impostata per convertire l’intera linea di produzione in forniture mediche, l’azienda utilizza ancora molta carta e tessuti in vari prodotti e imballaggi. Questa dimostrazione di altruismo è un esempio fantastico. Potresti chiamarla una mossa da giocatore professionista.

Fonte: Twitter via Kotaku

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More