...
🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

9

Adobe

Potresti aspettarti di aver bisogno di un computer potente per entrare nel fotoritocco, ma ci sono molti ottimi strumenti disponibili per l’iPad. Con queste app potrai toccare, toccare e trascinare attraverso le modifiche, indipendentemente dal fatto che tu stia cercando una suite completa o semplicemente un semplice strumento per aggiungere fantastici effetti.

Aggiornamento, 8/5/21: tutte le scelte sono state controllate per accuratezza e pertinenza. Collegamenti e lingua aggiornati secondo necessità.

Cosa cercare in un editor di foto per iPad

C’è molto a cui pensare quando si seleziona il giusto editor di foto. Il fotoritocco è un mondo profondo e le app possono differenziarsi in molti modi. Ecco alcune cose generali da considerare per trovare un’app che funzioni per te.

  • Design intuitivo: è difficile rendere semplice da usare una potente app di fotoritocco. Il gran numero di strumenti e opzioni che presentano sono destinati a creare un’app, non importa quanto siano esperti gli sviluppatori, si sentirà opprimente in una certa misura. Tuttavia, ci sono modi per rendere il processo di apprendimento più facile per l’utente, e questo è sempre apprezzato.
  • Focus: gli editor di foto possono variare molto su ciò su cui si concentrano. Alcuni potrebbero mirare a diventare lo strumento più potente sul mercato, mentre altri vogliono solo che tu ti diverta ad aggiungere effetti speciali alle tue foto. Solo con queste brevi descrizioni, probabilmente puoi dire a quale fine dello spettro atterrano i tuoi desideri e le tue esigenze, ma in realtà è solo questione di trovare un’app che corrisponda a ciò che desideri.
  • Strumenti di base: indipendentemente dall’obiettivo di un’app, dovrebbe coprire alcune funzionalità di base come il ritaglio e le regolazioni del colore. Queste funzionalità sono sempre utili da avere in giro, indipendentemente dal tipo di fotoritocco che stai facendo.
  • Funzionalità bonus: alcune app in questo elenco includono cose come l’archiviazione su cloud o l’editing video. Queste non sono in alcun modo funzionalità necessarie per un’ottima app di fotoritocco, ma sono comunque piacevoli da avere in giro.
  • Modello di pagamento: la maggior parte degli editor di foto ti richiederà di pagare per accedere a tutte le loro funzionalità. Questo può essere fatto tramite un grande acquisto una tantum, acquisti in-app più piccoli per funzionalità specifiche o un abbonamento mensile o annuale. Dichiareremo chiaramente ciò che ogni app vuole da te a questo proposito.

Piena potenza: Adobe Photoshop e Lightroom

Probabilmente hai già sentito parlare di Adobe e dei suoi programmi di fotoritocco. Ma quello di cui potresti non essere a conoscenza è che Adobe ha portato versioni quasi complete di quei programmi sull’iPad.

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Adobe

Photoshop è uno dei più potenti editor di foto per desktop, se non il più potente. La ricchezza di funzionalità e strumenti che vanta ti consente di modificare e mettere a punto le foto in ogni modo immaginabile. Questo è il motivo per cui è così impressionante che Adobe sia stata in grado di portarlo sull’iPad, mantenendo il programma per lo più identico alla sua controparte desktop.

Naturalmente, il design è stato modificato per essere più compatibile con un touchscreen, ma puoi comunque ritoccare le foto, creare composizioni, mescolare e ritagliare le foto e utilizzare livelli illimitati. L’app utilizza anche lo stesso formato di file PSD della versione desktop, quindi puoi passare facilmente da una piattaforma all’altra utilizzando il servizio di archiviazione cloud di Adobe.

Per quanto riguarda la personalizzazione dell’app per l’iPad, Adobe ha incluso i controlli dei gesti e la possibilità di utilizzare l’Apple Pencil per una maggiore precisione (che se stai facendo modifiche complesse, avrai sicuramente bisogno).

Photoshop per iPad può essere scaricato gratuitamente e ti garantirà una prova gratuita di 30 giorni. Dopodiché, dovrai pagarlo mensilmente. Proprio come sul desktop, hai alcune opzioni per farlo, ma il pacchetto Adobe Photography (che parte da $ 9,99 al mese) è l’opzione migliore. Include 20 GB di spazio di archiviazione cloud (che è espandibile), le versioni desktop e iPad di Photoshop e Adobe Lightroom, il prossimo programma di cui parleremo.

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Adobe

Mentre Photoshop è un editor di foto di pura potenza, Lightroom mira a semplificare un po’ le cose. Per quanto riguarda le effettive opzioni di fotoritocco, tutto viene fatto con semplici cursori e preset per regolare cose come il colore e l’ombreggiatura. Potrebbe non garantire gli strumenti più avanzati che qualcosa come Photoshop può darti, ma Lightroom offre comunque strumenti sufficienti per creare modifiche uniche e di bell’aspetto.

Lightroom eccelle anche in un’altra area: l’organizzazione delle foto. Lightroom rende incredibilmente facile ordinare e gestire le tue foto come meglio credi. Puoi persino modificare in batch un sacco di foto contemporaneamente per un aspetto coerente. E, proprio come Photoshop, puoi utilizzare l’archiviazione cloud di Adobe per passare da una piattaforma all’altra, rendendo ancora più utile l’organizzazione di Lightroom.

Lightroom può essere scaricato gratuitamente, ma dovrai pagarlo se desideri accedere a funzionalità come la modifica in batch e l’archiviazione nel cloud. Come accennato in precedenza, puoi ottenere Lightroom incluso nel pacchetto Adobe Photography insieme a Photoshop per $ 9,99 al mese con 20 GB di spazio di archiviazione cloud (che è espandibile). Puoi anche ottenere Lightroom da solo per $ 9,99 al mese con 1 TB di spazio di archiviazione cloud se non hai bisogno di Photoshop.

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Potenza senza abbonamento: Affinity Photo

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Serif

Se non vuoi pagare l’abbonamento premium per Photoshop pur avendo un editor di foto che può rivaleggiare con le funzionalità, Affinity Photo è l’app che fa per te. Proprio come Photoshop, Affinity Photo è un’applicazione desktop che è stata trasferita sull’iPad pur mantenendo la sua vasta selezione di strumenti e funzionalità.

Affinity Photo è un programma più recente di Photoshop, che sfoggia un design più moderno e una sensazione generale più fluida. Proprio come Photoshop, Affinity Photo per iPad è ancora abbastanza potente per modificare e perfezionare le foto, creare composizioni e utilizzare livelli illimitati con modalità di fusione in tempo reale. Presenta anche alcune opzioni su misura per l’iPad, come il supporto per Apple Pencil.

Se non vuoi pagare il prezzo premium di Photoshop pur ottenendo un editor di foto completo per il tuo iPad, Affinity Photo è sicuramente la scelta migliore. Affinity Photo costa solo un pagamento una tantum di $ 19,99.

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Realizzato per iPad: Pixelmator Photo

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Squadra Pixelmator

Mentre gli altri due programmi di cui abbiamo già parlato sono stati trasferiti su iPad, Pixelmator Photo è stato creato da zero per tablet. Ciò non significa che lesina sulle funzionalità: può ancora ritagliare e mescolare le foto, eseguire un bilanciamento del colore approfondito e modificare in batch grandi gruppi di foto. Ci sono anche alcuni strumenti di editing basati sull’intelligenza artificiale, quindi in questo modo il programma fa parte del lavoro per te.

Pixelmator Photo potrebbe non raggiungere opzioni come Photoshop o Affinity Photo, ma se sei nuovo nel fotoritocco o semplicemente non hai esigenze complesse, è più di uno strumento degno. Inoltre costa solo un pagamento una tantum di $ 4,99.

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Semplificato: camera oscura

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Bergen Co.

Darkroom, come avrete intuito dal nome, tenta di competere con Adobe Lightroom. Puoi eseguire la stessa semplice modifica con cursori e predefiniti come faresti con Lightroom. C’è anche una vasta gamma di opzioni per l’organizzazione e la modifica in batch delle foto. Darkroom riesce a cavarsela abbastanza bene rispetto a Lightroom ed è una valida alternativa se non vuoi pagare il prezzo premium di Adobe. Darkroom offre anche alcune opzioni di editing video.

Darkroom può essere scaricato gratuitamente, ma se desideri accedere a più filtri e funzionalità di editing video, dovrai pagarlo. Puoi pagare $ 3,99 al mese, $ 19,99 all’anno o effettuare un pagamento una tantum di $ 49,99.

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Filtri di alto livello: una storia a colori

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Una storia a colori LLC

A volte, non vuoi approfondire le tue modifiche e invece vuoi solo usare un semplice filtro per risparmiare tempo. Bene, con oltre 400 filtri realizzati da designer professionisti, A Color Story è l’app per aiutarti. Puoi mettere a punto i filtri per limitare quanto influiscono sulle tue foto e persino creare filtri personalizzati. Oltre ai filtri premium, avrai anche accesso ad alcune opzioni di modifica approfondite se vuoi ancora entrare nel vivo delle tue modifiche.

A Color Story può essere scaricato gratuitamente, ma se desideri accedere a più filtri e ulteriori funzioni di gradazione del colore, avrai bisogno dell’abbonamento premium a $ 4,99 al mese o $ 24,99 all’anno.

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Filtri divertenti: prisma

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Prisma Labs Inc.

Mentre A Color Story si concentra su filtri professionali, Prisma vuole solo che tu ti diverta con le tue modifiche. Con oltre 300 filtri, puoi sfruttare il lato più bizzarro del fotoritocco, che si tratti di trasformare la tua ultima foto di paesaggi in un dipinto di Picasso o di far sembrare il tuo selfie preferito disegnato a mano. Nuovi stili ed effetti vengono aggiunti continuamente, quindi c’è sempre qualcosa di nuovo da provare.

Prisma può essere scaricato gratuitamente, ma se desideri accedere a ancora più filtri, dovrai ottenere l’abbonamento "Prisma Unlimited" per $ 29,99 all’anno.

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

In con il vecchio: Retrospecs

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

John Parker

A volte, vuoi rivisitare il passato, ma il viaggio nel tempo è complicato e probabilmente impossibile, quindi Retrospecs ti consente invece di aggiungere alcuni fantastici filtri in stile retrò alle tue immagini. Sia che tu voglia che la tua foto sembri che sia in esecuzione sul Nintendo Gameboy originale o sia un programma sul Commodore 64, Retrospecs ti offre una vasta gamma di opzioni ed effetti per riportare le tue foto indietro nel tempo. Puoi persino regolare i singoli pixel negli effetti più pixelati per assicurarti che le immagini appaiano giuste.

Retrospecs può essere scaricato gratuitamente, ma avrai accesso solo a un numero limitato di effetti. Se ti piace l’app, ti consigliamo di acquistare l’acquisto in-app "Sblocca tutto" per $ 3,99, che sblocca, beh, tutto.

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Delizia del tipografo: Typorama

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

App Business Ventures LLC

Mentre molti editor di foto possono offrire semplici strumenti per la creazione di testo, pochi possono dare ai tipografi la libertà e le funzionalità di cui hanno bisogno per creare qualcosa di veramente unico. Typorama mira a risolvere questo problema attraverso la sua funzione "auto-magica". Selezionando alcuni stili diversi che ti piacciono, Typorama creerà automaticamente un layout di testo e uno stile unici per la tua immagine. Da lì, puoi perfezionare cose come colore, carattere, posizione e persino unire il testo con la fotografia.

Questa randomizzazione combinata con la personalizzazione dell’utente garantisce che chiunque, da un principiante assoluto a un designer esperto, possa creare qualcosa che sembra completamente unico. Puoi anche inserire il tuo logo e utilizzare i tuoi design commercialmente se lo desideri (se stai utilizzando la versione a pagamento).

Typorama può essere scaricato gratuitamente, ma le tue immagini avranno una filigrana "made with Typorama" e non avrai accesso agli sfondi o la possibilità di aggiungere il tuo logo ai design. Per l’esperienza completa di Typorama, avrai bisogno di Typorama PRO, che costa $ 5,99 al mese di abbonamento o un pagamento una tantum di $ 29,99.

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Veloce, facile e gratuito: Snapseed

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Google

L’app di fotoritocco di Google Snapseed gestisce la stessa sensazione "semplice ma potente" della maggior parte delle app di Google. In Snapseed troverai molti strumenti ed effetti che possono essere regolati a tuo piacimento. Che tu stia deformando parte dell’immagine o cercando di far risaltare un po’ di colore, Snapseed riesce a portare tutti gli strumenti di cui avrai bisogno a portata di mano senza essere opprimente. E come ci si può aspettare dalle app di Google, è completamente gratuito, nessun motivo per non provarlo.

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Effetti pazzeschi: Glitch Art Studio

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

NET Sigma

Glitch Art Studio si occupa di scattare una foto normale e farla sembrare surreale. Con effetti selvaggi che cambiano notevolmente il tono delle tue foto, le immagini che escono da Glitch Art Studio hanno sicuramente uno stile unico e identificabile rispetto ad altre app. Puoi mescolare gli effetti per creare il tuo look e tutte le funzionalità funzionano anche per i video, puoi persino creare GIF. Se ti piace lo stile presentato da Glitch Art Studios, allora sicuramente adorerai questa app.

Glitch Art Studio può essere scaricato gratuitamente, ma se desideri accedere a più filtri ed effetti oltre a eliminare gli annunci pubblicitari, dovrai acquistare l’aggiornamento Pro, che è un pagamento una tantum di $ 4,99.

Gli 11 migliori editor di foto per iPad

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More