🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

“Doctor Who” riporta l’ex compagno Rory per applausi e lacrime

16

"Dottor chi"

Anche quando Doctor Who della BBC è a metà stagione, spesso ci offre nuovi contenuti e momenti da amare. Se eri un fan dell’era di Matt Smith come l’undicesimo dottore, allora vorrai abbandonare tutto ciò che stai facendo per guardare un nuovo cortometraggio interpretato da Rory Williams, mentre detta un’autobiografia a suo figlio.

Quasi tutti i fan di Doctor Who hanno un Dottore preferito, e spesso è il loro "Primo Dottore". E mentre amo tutti i dottori (anche l’attuale 13° dottore, nonostante le sue storie per lo più poco brillanti), 11 occupa un posto speciale nel mio cuore. Non volevo piacermi, perché amavo il 10° Dottore, ma mi ha conquistato e mi ha insegnato a non cancellare mai più un Dottore.

Ma mentre posso elogiare il regno di Matt Smith come Dottore per la sua recitazione incredibile e le sue eccellenti scelte di moda (i papillon SONO fantastici), è stato immensamente aiutato da due fantastici compagni: Amy e Rory.

La storia di Rory come compagno potrebbe essere difficile da mantenere chiara – dopotutto, c’è quella volta in cui è morto, e l’altra volta in cui è morto, e quell’altra volta in cui è morto. Ascolta, le trame di Doctor Who possono essere un po’ traballanti e temporanee.

Ma è stato un bel viaggio, pieno di crescita, coraggio e risate. L’ultima volta che ci siamo lasciati con Rory e Amy, un angelo piangente li ha bloccati negli anni ’30, dove invecchieranno insieme.

Ora, in un nuovo cortometraggio per Doctor Who, riceviamo un piccolo aggiornamento da Rory. È il 1946, la seconda guerra mondiale è appena finita da poco e sta registrando un video sull’unico smartphone al mondo per il figlio appena nato.

Non voglio rovinare il tutto, perché dura solo pochi minuti. Ma basti dire che se hai amato Rory e Amy dovresti guardare il corto. Diventa un po’ emozionante e la musica è perfetta per tutte le sensazioni.

Quando hai finito, puoi anche guardare un paio di messaggi incoraggianti del Dottore. Innanzitutto, si prende un momento della sua giornata (scappando da qualche mostro naturalmente) per dare alcune parole di ispirazione mentre entriamo in blocco.

E poi ha consigli amichevoli da offrirci per aiutare a rallentare la diffusione del COVID-19.

Sono momenti come questi che ci ricordano cosa rende Doctor Who così eccezionale: il Dottore è speranza. E i compagni fondano il Signore del Tempo nell’umanità.

via Gizmodo

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More