...
🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

Le 6 migliori app di calendario su Android (che non sono Google Calendar)

14

Noyna Nanoy/Shutterstock.com

Le app del calendario sono diventate parti vitali della vita delle persone. Sono usati per programmare appuntamenti, ricordare eventi importanti e pianificare incontri sociali. E per anni, gli sviluppatori di app hanno creato app di calendario che consentono agli utenti di utilizzare i propri calendari nel modo in cui desiderano utilizzarli, app che vanno oltre le opzioni di calendario predefinite presenti sulla maggior parte degli smartphone.

Cosa cercare in un’app Calendario

Quando si confrontano varie app di calendario, ecco alcune cose generali a cui prestare attenzione.

  • Personalizzazione: il tuo calendario dovrebbe avere l’aspetto che desideri e la maggior parte delle app offrirà almeno un paio di temi visivi diversi tra cui scegliere. Ma il punto in cui questo inizia davvero a importare è il modo in cui gli eventi appaiono sul tuo calendario. La maggior parte delle app ti offre una raccolta di colori per far apparire gli eventi. Questo può aiutarti a organizzare i tuoi eventi e rendere il tuo calendario più facile da leggere.
  • Visualizzazioni: una volta inseriti molti dati nel calendario, può essere difficile ordinarli tutti da soli. È qui che le visualizzazioni tornano utili, consentendoti di concentrarti su ciò che hai programmato per il giorno, la settimana, il mese o l’anno successivi. È comune anche la visualizzazione Agenda, che ti consente di vedere gli eventi programmati in un formato elenco.
  • Sincronizzazione: è probabile che tu stia già utilizzando un’app di calendario. Sarebbe bello non perdere tutti i tuoi eventi e dati mentre passi a una nuova app, quindi sono preferite le app che hanno le opzioni per sincronizzarsi con i tuoi calendari preesistenti. A volte ciò avviene tramite la sincronizzazione nel cloud, altre volte tramite l’esportazione e l’importazione di file .ics.

Infine, vale la pena notare che Google Calendar non sarà incluso in questo elenco. Se stai utilizzando un telefono Android, molto probabilmente lo hai già utilizzato poiché è l’app di calendario predefinita. Questo non vuol dire che sia una cattiva app di calendario, ma ci stiamo concentrando su alcune delle scelte meno ovvie che potresti non aver ancora provato.

Ideale per la maggior parte delle persone: agenda del calendario DigiCal

Le 6 migliori app di calendario su Android (che non sono Google Calendar)

Digibit

Se stai cercando una buona app di calendario completa che ti permetta di spostarti facilmente dalla tua app attuale, DigiCal è l’app che fa per te.

DigiCal ti consente di visualizzare gli eventi del calendario in sette modi diversi tra l’attuale giorno per giorno, la settimana, l’agenda della settimana, il mese, il mese di testo (che è solo un design diverso del calendario), l’anno o l’agenda generale. Puoi anche alternare elementi come eventi sportivi, programmi TV, previsioni del tempo e giorni festivi sul tuo calendario. Puoi persino passare a un calendario locale che non si sincronizza se vuoi che tutto rimanga sul tuo telefono. L’app ha anche la compatibilità di sincronizzazione con Google Calendar e Microsoft Outlook.

Visivamente parlando, l’app utilizza un design semplice ma piacevole e offre una modalità oscura. Hai anche accesso a 42 colori diversi per i tuoi eventi con cui organizzare il tuo calendario.

DigiCal può essere scaricato gratuitamente, ma ci saranno annunci. Puoi eseguire l’aggiornamento a DigiCal+ per rimuovere gli annunci e accedere ad alcuni widget avanzati per $ 4,99.

Le 6 migliori app di calendario su Android (che non sono Google Calendar)

Ideale per i gruppi: TimeTree

Le 6 migliori app di calendario su Android (che non sono Google Calendar)

TimeTree Inc.

Se stai cercando un modo semplice per condividere un calendario unificato con altre persone, TimeTree è quello che fa per te.

Puoi creare più calendari per diversi gruppi ed eventi, utilizzare la funzione di chat per coordinarti, aggiungere note a ciascun evento per ulteriori dettagli e persino inviare promemoria a tutti i partecipanti.

TimeTree è un potente strumento di pianificazione sia che tu stia organizzando eventi per amici, familiari o colleghi. Puoi anche sincronizzarlo con altre app di calendario se desideri utilizzarlo anche come calendario personale.

TimeTree è gratuito ed è disponibile anche su iOS e Web.

Le 6 migliori app di calendario su Android (che non sono Google Calendar)

Miglior calendario aziendale: Calendario aziendale 2

Le 6 migliori app di calendario su Android (che non sono Google Calendar)

Software Appgenix

Uno degli usi più comuni dei calendari è tenere traccia degli appuntamenti di lavoro. A seconda del tuo lavoro, puoi averne molti, troppi da ricordare. È qui che un’app come Business Calendar 2 torna utile.

In superficie, Business Calendar 2 è un’app di calendario dall’aspetto piuttosto standard. È possibile visualizzare il calendario in modalità giorno, settimana, mese o agenda; personalizzare i colori degli eventi; e scegli tra vari temi visivi. Puoi anche sincronizzare facilmente il tuo calendario con altre app di calendario. Il più grande vantaggio dell’utilizzo di Business Calendar 2 è il modo in cui semplifica la creazione degli appuntamenti.

Puoi semplicemente trascinare un evento nella giusta fascia oraria e l’app inizierà anche a conoscere i tuoi appuntamenti ricorrenti nel tempo. Quindi, eseguirà i riempimenti automatici quando appropriato. Puoi anche regolare la disponibilità dell’evento, per aiutarti a vedere quanto sei impegnato. L’app ha anche alcune funzionalità di gestione delle attività leggere per aiutarti a tenere traccia delle cose. E, se stai utilizzando la versione a pagamento, puoi persino creare modelli personalizzati per gli eventi.

Tutto questo è facile e veloce da fare, il che rende Business Calendar 2 l’app perfetta per adattarsi alla tua vita frenetica.

Business Calendar 2 può essere scaricato gratuitamente, ma se desideri rimuovere gli annunci e aggiungere funzionalità premium (come widget e 22 temi visivi), ti consigliamo di acquistare la versione pro (un pagamento una tantum di $ 6,98). Puoi prenderlo per $ 3,49, tuttavia, se lo acquisti poco dopo aver scaricato l’app.

Le 6 migliori app di calendario su Android (che non sono Google Calendar)

Il calendario più semplice: calendario semplice

Le 6 migliori app di calendario su Android (che non sono Google Calendar)

Strumenti mobili semplici

Se usi il tuo calendario con parsimonia, potresti non aver bisogno (o addirittura desiderare) alcune delle funzionalità più complicate che abbiamo elencato sopra. Con Simple Calendar è facile visualizzare, gestire e creare eventi. Puoi passare da più viste per limitare la tua attenzione e puoi persino personalizzare i colori dell’interfaccia utente stessa (questo vale anche per l’icona dell’app).

Questo ambito limitato aiuta a semplificare la tua esperienza. Per coloro che non necessitano di funzionalità avanzate o opzioni approfondite, la semplicità di questa app è di per sé una funzionalità fantastica.

Esistono due versioni di Simple Calendar: gratuita e Pro. La versione gratuita non viene più aggiornata con nuove funzionalità, quindi se l’app suona bene per te, ti consigliamo di acquistare la versione Pro per $ 1,19. Simple Calendar supporta anche l’esportazione e l’importazione di file .ics nel caso in cui passi da un’altra app.

Le 6 migliori app di calendario su Android (che non sono Google Calendar)

L’opzione Premium: CalenGoo

Le 6 migliori app di calendario su Android (che non sono Google Calendar)

Domenico André Gunia

CalenGoo è l’app più costosa in questo elenco a $ 5,99, ma è all’altezza di quel prezzo con ampie opzioni per personalizzare il tuo calendario.

Visivamente, puoi scegliere tra diversi temi e layout e ci sono 12 colori tra cui scegliere per gli eventi. Gli eventi possono anche essere profondamente personalizzati con contatti, file allegati e promemoria e hai nove diverse visualizzazioni tra cui passare.

Ci sono anche alcune fantastiche funzionalità per il flusso di lavoro, con modelli automatici che possono essere creati per semplificare l’aggiunta di eventi ricorrenti. Il calendario utilizza anche un design drag-and-drop che semplifica la copia e la riorganizzazione degli eventi. Ci sono anche alcune funzionalità di gestione delle attività.

Come accennato in precedenza, CalenGoo richiede un pagamento anticipato di $ 5,99, esiste un’altra versione di CalenGoo che è gratuita e funge da prova gratuita. Vale la pena notare che la prova gratuita non ha tutte le funzionalità della versione a pagamento e si concentra solo sulle opzioni di base del calendario.

CalenGoo è disponibile anche su iOS e Desktop.

Le 6 migliori app di calendario su Android (che non sono Google Calendar)

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More