...
🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

Il Combo Touch di Logitech trasforma il tuo iPad in una superficie, nel bene e nel male

22

Voto: 8/10?

– 1 – Immondizia calda assoluta

  • 2 – Una sorta di immondizia tiepida
  • 3 – Design fortemente imperfetto
  • 4 – Alcuni pro, molti contro
  • 5 – Accettabilmente imperfetto
  • 6 – Abbastanza buono da comprare in saldo
  • 7 – Ottimo, ma non il migliore della categoria
  • 8 – Fantastico, con alcune note a piè di pagina
  • 9 – Stai zitto e prendi i miei soldi
  • 10 – Assoluto Design Nirvana

Prezzo: $ 150

Andrea Heinzman

La tastiera Combo Touch di Logitech è esattamente ciò che i fan di Apple stavano chiedendo. Ha un cavalletto completamente regolabile, una tastiera staccabile di prima classe e, in particolare, un trackpad integrato. I possessori di iPad Pro possono utilizzare la custodia Magic Keyboard ufficiale, ma per noi possessori di iPad, iPad Air e iPad Pro da 10,5 pollici, la tastiera Combo Touch è un’alternativa eccezionale.

  • Fantastico trackpad in vetro
  • Tastiera retroilluminata con buona corsa
  • Supporto robusto e regolabile
  • Funziona con iPad e iPad Air di base

  • La custodia è troppo ingombrante
  • La tastiera non si piega dietro l’iPad
  • La custodia è difficile da rimuovere

In passato, ho sostenuto che le persone dovrebbero sostituire il proprio laptop Windows economico con un iPad o un Chromebook. È un argomento semplice: iPad e Chromebook nella fascia di prezzo da $ 300 a $ 500 sono più veloci, più affidabili e più facili da usare rispetto a macchine Windows con un prezzo simile. Hanno anche batterie da 10 ore, il che è solo la ciliegina sulla torta.

Ma questo suggerimento viene fornito con un avvertimento. I controlli touchscreen dell’iPad, sebbene fantastici, non sono sempre ottimi per scrivere documenti o navigare in Internet. A mio avviso, i Chromebook sono in genere una scelta migliore per le persone che preferiscono un fattore di forma laptop tradizionale o per le persone che trascorrono molto tempo a scrivere documenti.

La nuova custodia Combo Touch di Logitech intacca seriamente il mio avvertimento sul Chromebook. Il cavalletto regolabile, la tastiera retroilluminata e il trackpad multi-touch aggiungono un nuovo livello di precisione all’iPad, qualcosa che sembrerà una necessità per la maggior parte degli utenti. E poiché la tastiera rimovibile del Combo Touch si collega magneticamente all’iPad, non devi preoccuparti di utilizzare il Bluetooth o di caricare le batterie. È un accessorio intuitivo che, in molti modi, fa sentire l’iPad come un tablet Microsoft Surface.

Tuttavia, il Combo Touch non è perfetto. È un po’ ingombrante e presenta alcuni strani difetti minori. E ancora, fa sembrare l’iPad un Surface Pro, il che non è sempre un’ottima cosa. Ecco cosa penso dopo aver trascorso una settimana con la custodia della tastiera Combo Touch.

Il trackpad, la tastiera e il cavalletto sono fantastici

Il Combo Touch di Logitech trasforma il tuo iPad in una superficie, nel bene e nel male

Con la custodia Combo Touch, l’iPad ha l’aspetto e la sensazione di un tablet Surface. Andrea Heinzman

Cominciamo con le cose buone. Logitech ha collaborato con Apple per progettare il Combo Touch e lo sforzo è stato chiaramente ripagato. Il trackpad in vetro del Combo Touch è sorprendentemente comodo e fornisce una buona risposta tattile quando viene cliccato. Anche i gesti multi-touch, che mi aspettavo fossero un rompicoglioni, sono naturali e intuitivi con il trackpad del Combo Touch. Ad esempio, puoi scorrere con tre dita per passare da un’app all’altra o toccare con due dita per eseguire un clic con il pulsante destro del mouse.

Il trackpad Combo Touch ha solo due stranezze, ma non sono un grosso problema. Per uno, solo la metà inferiore del trackpad fa clic, il che potrebbe sembrare strano se sei un utente MacBook. Il secondo problema è che il tocco per fare clic è disattivato per impostazione predefinita. Ho dovuto scavare nelle impostazioni dell’iPad per accenderlo, il che ha richiesto più sforzo di quanto ti aspetteresti. Ovviamente, è Apple che perde punti per questa debolezza, non Logitech.

So che il trackpad Combo Touch dovrebbe essere il protagonista dello spettacolo, ma in realtà sono più colpito dalla tastiera. E’ retroilluminato, con tasti ben distanziati e con corsa di 1 mm. La digitazione su questa tastiera è simile alla digitazione su un Surface Pro e posso raggiungere circa 85 parole al minuto senza alcuno sforzo. E poiché la tastiera rimovibile è robusta (cioè inflessibile), non ho riscontrato alcuno strano tremolio durante la digitazione in grembo. Detto questo, vorrei che Combo Touch avesse un angolo di digitazione rialzato, qualcosa che i prodotti Surface di Microsoft ottengono utilizzando i magneti.

Il Combo Touch di Logitech trasforma il tuo iPad in una superficie, nel bene e nel male

Il Combo Touch occupa circa un metro di spazio quando è esteso, più di un laptop. Andrea Heinzman

A differenza delle tastiere ufficiali per iPad di Apple, Combo Touch sfoggia una fila di tasti funzione per regolare la luminosità, il volume e la retroilluminazione della tastiera, tra le altre cose. La mia unica lamentela su questa tastiera, a parte la mancanza di un angolo di digitazione, è che non si piega dietro l’iPad. Se vuoi entrare in modalità tablet, devi staccare la tastiera e appoggiarla accanto a te. Dopo aver utilizzato la tastiera Folio dell’iPad, sembra un passo nella direzione sbagliata, poiché limita la mia capacità di passare rapidamente dalla modalità di digitazione alla modalità tablet.

Infine, c’è il cavalletto Combo Touch. Utilizza lo stesso meccanismo del cavalletto regolabile di Surface Pro, quindi puoi raggiungere qualsiasi angolo di visione mentre digiti o ti muovi in ​​modalità tablet. Se Logitech vendesse questa custodia per cavalletto da sola, venderebbe come hotcakes.

Tuttavia, la custodia del cavalletto non è perfetta. Come i tablet Microsoft, il cavalletto e la tastiera Combo Touch occupano molto spazio quando sono estesi, il che fa schifo per le persone che hanno scrivanie piccole o gambe corte. Le mie gambe sono lunghe, quindi non ho avuto problemi a usare il Combo Touch in grembo, ma ho molto da dire sulle dimensioni e sul peso della custodia del cavalletto.

Ma il caso stesso è ingombrante e difficile da rimuovere

Il Combo Touch di Logitech trasforma il tuo iPad in una superficie, nel bene e nel male

È ingombrante, ma la custodia Combo Touch è comoda per disegnare. Andrea Heinzman

Come la maggior parte dei revisori, la prima cosa che ho notato del Combo Touch è la sua dimensione. Questa cosa è una scimmia grossa e raddoppia lo spessore e il peso del mio iPad Air. È molto diverso dalla tastiera Folio super sottile e fa sembrare l’iPad come se fosse a prova di bambino.

Nella mia mente, questo ingombro aggiunto è il più grande difetto del Combo Touch. Sono felice di assumere un po’ di peso in più per un trackpad, ma la maggior parte della massa del Combo Touch risiede nella custodia del cavalletto. La tastiera stessa è in realtà molto leggera. Inoltre, la custodia del cavalletto Combo Touch è molto difficile da rimuovere dall’iPad, il che lo fa sentire come un accessorio spesso e permanente.

Per quanto utile sia la custodia del cavalletto (di nuovo, penso che la gente lo comprerebbe anche senza la tastiera), è semplicemente troppo grosso e difficile da rimuovere. La maggior parte delle persone vivrà solo con la massa, ma ho la sensazione che alcune persone abbineranno la tastiera Combo Touch a un cavalletto leggero di terze parti, come il MOFT adesivo.

Guadagni un po’ di magia, perdi un po’ di magia

Il Combo Touch di Logitech trasforma il tuo iPad in una superficie, nel bene e nel male

Con un trackpad adeguato, è chiaro che Safari è un browser di classe desktop. Andrea Heinzman

La prima volta che la usi, la tastiera Logitech Combo Touch sembra una necessità ingombrante e goffa. Dopo solo una settimana con il Combo Touch, non riesco a immaginare di tornare alla mia custodia per tastiera Folio senza trackpad. Logitech ha fatto un ottimo lavoro con Combo Touch e ha dimostrato che l’iPad può assumere un fattore di forma per laptop più tradizionale.

Ma l’iPad perde un po’ della sua magia mentre è bloccato nella custodia Logitech Combo Touch. Non so come spiegarlo: l’utilizzo di Logitech Combo Touch come componente aggiuntivo permanente limita la mia capacità di passare dalla mentalità del lavoro a quella del tempo libero. È un problema che non avevo previsto e che ancora non comprendo appieno. Se il Combo Touch fosse più sottile, più facile da rimuovere dall’iPad e avesse una tastiera che potrebbe piegarsi all’indietro, non credo che sembrerebbe così permanente, il che potrebbe alleviare il problema che sto riscontrando.

Altre persone potrebbero non avere la stessa sensazione che ho io, soprattutto se vogliono essere sempre in modalità laptop o sono abituate a utilizzare l’iPad in una custodia ingombrante. Ad ogni modo, penso di capire perché Apple è riluttante a spingere l’iPad come sostituto totale del laptop. Ciò potrebbe trasformare l’iPad in un altro tablet Surface, il che potrebbe non essere l’idea più intelligente.

Anche gli accessori ufficiali di Apple esprimono questa riluttanza. La nuova iPad Magic Keyboard è un incrocio tra una docking station e una custodia e si stacca dall’iPad senza sforzo. Potrebbe non avere il design più convenzionale, ma la Magic Keyboard consente agli utenti di passare rapidamente dalla modalità produttività a quella per il tempo libero, qualcosa che spero che Logitech tenga a mente durante la progettazione delle future tastiere per iPad.


Nonostante tutti i difetti del Combo Touch, sembra ancora una necessità assoluta. Fa davvero sentire l’iPad come un Surface Pro, il che è principalmente una buona cosa. Modificare i documenti è più facile con Combo Touch e il browser Safari di classe desktop dell’iPad brilla davvero se abbinato a un trackpad preciso e una tastiera veloce.

Tuttavia, il Combo Touch è un prodotto di prima generazione ed è un po’ costoso a $ 150. Se non sei del tutto convinto che ne valga la pena, ti suggerirei di utilizzare un mouse e una tastiera Bluetooth economici fino a quando non arriva qualcosa di meglio. Questa è più una soluzione desktop che una soluzione portatile, ma vale comunque la pena considerare.

  • Fantastico trackpad in vetro
  • Tastiera retroilluminata con buona corsa
  • Supporto robusto e regolabile
  • Funziona con iPad e iPad Air di base

  • La custodia è troppo ingombrante
  • La tastiera non si piega dietro l’iPad
  • La custodia è difficile da rimuovere

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More