...
🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

Ho sprecato tutta la mia mattinata su un generatore di meme AI

10

imgflip

Come la maggior parte delle persone, non ho assolutamente il senso del controllo degli impulsi. Sono pieno di potenziale, ma vengo distratto dalle cose luccicanti. La scorsa settimana ho speso i soldi della spesa per una decalcomania Nintendo Switch che viola il copyright. E oggi, dopo gli avvertimenti del mio editore e co-sceneggiatori, ho perso quattro o cinque ore a premere il pulsante di aggiornamento su un generatore di meme AI.

C’è un sacco di lavoro che avrei potuto fare stamattina. Ma mi sono imbattuto nel post Twitter di K. Thor Jensen sul generatore di meme e sono caduto in una sorta di loop temporale. Il generatore di meme imgflip è inebriante in un modo difficile da descrivere. Devi solo scegliere un formato meme, premere il pulsante di aggiornamento e guardare l’IA che esce con immagini surreali e senza senso.

Ho sprecato tutta la mia mattinata su un generatore di meme AI

Non male, eh? Devi aggiornare l’IA alcune volte prima che emerga qualcosa di buono. In un certo senso, lavorare con il generatore di meme è come ascoltare una playlist creata da un tuo amico. È per lo più orribile, ma le parti buone sono buone.

Puoi anche digitare alcune parole con cui il generatore di meme può lavorare, una specie di improvvisazione, ma in realtà divertente. Ho passato una quantità malsana di tempo a costringere il generatore di meme a inventare meme per la parola "cacca" e penso che questo, con la sua comprensione illuminante della moralità e la caduta dell’etica, sia il mio preferito:

Ho sprecato tutta la mia mattinata su un generatore di meme AI

Va bene, sembra che il tempo sia scaduto. Si spera che questo articolo compensi le ore che ho sprecato a fissare i meme generati dall’IA. Se c’è qualcosa da togliere a questo, caro lettore, è che dovresti evitare di usare il generatore di meme AI: aspetta, l’hai già aperto? Oh beh, non è un problema mio.

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More