...
🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

Google rilascia Android 11 Beta con notifiche e bolle di conversazione migliori

10

Google

Oggi Google ha svelato il nuovo Android 11 Beta. In genere, l’azienda utilizza Google I/O per mostrare le sue nuove importanti funzionalità, ma quest’anno ha annullato l’evento. Invece, stiamo ottenendo un lancio più tranquillo, ma Google ha arricchito la versione beta con nuove funzionalità per le tue notifiche, conversazioni e controlli.

Nel suo blog per sviluppatori Android, Google ha suddiviso la versione beta in tre temi: persone, controlli e privacy. A partire dalle persone lì, sta aggiungendo modifiche alle funzionalità esistenti e abbracciando le funzionalità di altre app.

Google rilascia Android 11 Beta con notifiche e bolle di conversazione migliori

Google

Le notifiche vedranno un cambiamento notevole. Google ha deciso di ampliare l’organizzazione di raggruppamento già vista oggi dando alle conversazioni una sezione dedicata nell’ombra di notifica. Ciò include la possibilità di impostare una discussione specifica come priorità, in modo che appaia più in alto nell’elenco delle notifiche. E dall’ombra potrai lanciare bolle.

Se utilizzi Facebook Messenger su Android, conosci già Bubbles. Google ha essenzialmente preso la funzione "testa di chat" di Facebook e l’ha resa un’opzione per tutte le app di messaggistica. Gli sviluppatori dovranno aggiornare per supportare la nuova funzione bolle, ma la società afferma che non dovrebbe essere difficile da fare.

Avrai anche accesso consolidato alla tastiera e Voice Access ora “include una corteccia visiva sul dispositivo che comprende il contenuto e il contesto dello schermo e genera etichette e punti di accesso per i comandi di accessibilità.

Google rilascia Android 11 Beta con notifiche e bolle di conversazione migliori

Google

L’attenzione di Google sui controlli ti aiuta a ottenere il massimo dalla tua casa intelligente. Con Android 11 Beta, puoi tenere premuto il pulsante di accensione per aprire i controlli del dispositivo. Avrai un’area di controllo simile a Google Home per accendere e spegnere i tuoi dispositivi come le lampadine intelligenti.

I nuovi controlli multimediali semplificano il passaggio da una sorgente audio all’altra, come gli altoparlanti del telefono o le cuffie.

Google rilascia Android 11 Beta con notifiche e bolle di conversazione migliori

Google

Infine, Google ha evidenziato le nuove opzioni sulla privacy presenti nella versione beta di Android 11. Con l’aggiornamento, puoi concedere un’autorizzazione una tantum a un’app per utilizzare il microfono, la fotocamera o la posizione. La prossima volta che aprirai l’app, dovrà chiedere di nuovo. Se non utilizzi un’app per molto tempo, Android 11 ripristinerà automaticamente le autorizzazioni dell’app, quindi deve richiedere nuovamente l’accesso.

Lo scorso febbraio, Google ha annunciato che tutti gli sviluppatori dovevano richiedere l’approvazione per accedere ai dati sulla posizione in background, la società ha esteso la scadenza per l’applicazione delle app esistenti fino al 2021.
Android 11 Beta è disponibile oggi e ora puoi scaricarlo dal sito degli sviluppatori Android.

Fonte: Google

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More