...
🧑 💻 Tutto il più interessante dal software, automotive, mondo. Ha tutto ciò che devi sapere su dispositivi mobili, computer e altro ancora per i geek.

Gli hacker di Twitter hanno cercato di violare 130 account

9

TY Lim/Shutterstock

Le ricadute del grande hack di Twitter del 2020 continuano. Anche se sapevamo che account di grandi dimensioni, tra cui Bill Gates, Elon Musk e Jeff Bezos, avevano twittato una truffa Bitcoin, l’hacking sembrava di portata limitata. Ora Twitter ammette che gli hacker hanno preso di mira 130 account. E per aggiungere sale alla ferita, Google ha rimosso il carosello di Twitter dai risultati di ricerca.

Nel caso te lo fossi perso, Twitter ha subito una grave violazione alcuni giorni fa. Gli hacker sono riusciti a compromettere gli account dei dipendenti attraverso una qualche forma di ingegneria sociale. Da lì, hanno utilizzato gli strumenti interni di Twitter per accedere ad account di alto profilo, che vanno da Barack Obama ad Apple, a volte disattivando l’autenticazione a due fattori.

Una volta che gli hacker hanno avuto accesso, hanno twittato truffe bitcoin, promettendo di raddoppiare il denaro a chiunque avesse inviato un particolare indirizzo bitcoin. Twitter alla fine è riuscito a riprendere il controllo e ha bloccato tutti gli account verificati nel processo.

La società ha twittato maggiori dettagli sulla portata dell’hacking e sembra che gli hacker abbiano preso di mira un totale di 130 account, ma hanno ottenuto l’accesso solo a un piccolo numero di essi. Non è chiaro il motivo per cui sono stati in grado di accedere ad alcuni account e non ad altri.

Sebbene 130 account non siano un numero enorme (soprattutto rispetto alle centinaia di milioni di utenti che Twitter vanta), l’ambito limitato ha senso. La truffa ha funzionato meglio se il tweet proveniva da qualcuno con molti follower e denaro potenziale per essere generoso. Quell’account da cinque follower che hai aperto per scherzo non lo taglierà.

Le ricadute continuano per Twitter. Google mostrava un carosello di tweet nei suoi risultati se cercavi i termini giusti. È stata una funzione utile che ha indirizzato il traffico su Twitter. Ma in risposta all’hacking, Google ha disabilitato i risultati di Twitter e non mostra più il carosello.

In una dichiarazione a Search Engine Roundtable, il gigante della ricerca ha spiegato:

Possiamo confermare di aver temporaneamente rimosso il carosello di Twitter dalla Ricerca a seguito di problemi di sicurezza di Twitter. Prima di ripristinare la funzionalità effettueremo un’attenta revisione.

In questo momento, per Twitter, quando piove, diluvia.

Fonte: Twitter

Fonte di registrazione: www.reviewgeek.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More